Siete quì: Enogastronomia Macerata, Feste popolari Macerata > Formaggi d’Autore

Formaggi d’Autore

FORMAGGI D’AUTORE

Gualdo (MC) 19-20 maggio 2007

L’undicesima edizione di Formaggi d’Autore – Mostra mercato dei formaggi d’Italia e dei prodotti tipici del territorio – si svolgerà il 19 e il 20 maggio 2007 con l’obiettivo di migliorare lo standard qualitativo delle precedenti edizioni. La selezione degli espositori e dei relativi prodotti è stata particolarmente curata dall’ “Associazione Gualdo Terzo Millennio” in collaborazione con Slow Food Marche per fare in modo di avvicinare il visitatore alla qualità di prodotti che nascono dalla passione e dalla perizia di artigiani che cercano di trasmetterci le peculiarità e le tradizioni che rischiamo di perdere.

Protagonisti d’eccellenza saranno i Presìdi italiani tra i quali il Pecorino dei Monti Sibillini, il Bitto della Lombardia, il Macagn del Piemonte e quelli esteri come il Gouda olandese e il Cheddar artigianale inglese. Novità di questa edizione sarà la presenza del Consorzio del Parmigiano Reggiano, modello virtuoso di filiera dove i due Presìdi della Vacca rossa reggiana e della vacca bianca modenese sono a supporto di un produzione su larga scala. Come ogni anno, non mancheranno le occasioni di degustazione con i Laboratori del gusto, l’enoteca con i migliori vini delle Marche, gli stand gastronomici ma anche momenti di riflessione attorno alla valorizzazione e allo sviluppo delle produzioni casearie locali. Ad animare i vicoli e le piazze di Gualdo durante il fine settimana saranno inoltre originali spettacoli e divertenti esibizioni teatrali, ma anche l’Isola dei Pastori, uno spazio a disposizione dei produttori del Pecorino dei Sibillini, nel quale verranno illustrate “in diretta” le tecniche di produzione accompagnate da dimostrazioni pratiche che mostreranno l’intero processo di produzione del pecorino, dalla mungitura alla caseificazione.

CONVEGNO
Domenica 20 maggio ore 10,30
“LA DENOMINAZIONE DI ORIGINE E’ ANCHE DENOMINAZIONE DI QUALITÁ?”

La manifestazione del 2007 è dedicata al problema delle denominazioni d’origine, dei consorzi di tutela delle stesse e soprattutto come questi si relazionano con le piccole e piccolissime realtà produttive d’eccellenza, come i Presidi, presenti sul territorio e quindi potenzialmente facenti parte delle denominazioni.

Relatori:
Paolo Ciapparelli referente del Presìdio Bitto valli del Bitto
Giacomo Bergamo referente del Presìdio del Macagn
Graziano Poggioli referente del Presìdio della Vacca bianca Modenese e Assessore all’agricoltura della Provincia di Modena
Luciano Catellani referente del Presìdio della Vacca rossa Reggiana
Enzo Cravelli Presidente della Comunità Montana Valle Mosso Biella
Leo Bertozzi Direttore del Consorzio del Parmigiano Reggiano
Linda Nano responsabile Presìdi Fondazione Slow Food per la Biodiversità

LABORATORI DEL GUSTO

Piacevoli esperienze sensoriali per conoscere in maniera concreta e consapevole le tecniche e il contesto culturale in cui nasce un prodotto alimentare, una opportunità per apprendere in maniera giocosa il linguaggio della degustazione in questa ottica gli esperti Slow Food, coadiuvati dalla partecipazione attiva di produttori, allevatori e studiosi vi guideranno nella degustazione alla scoperta del “pianeta” formaggio

Sabato 19 maggio
Campionato Europeo di… Cacio
ore 18.00
Grandi vaccini Europei a confronto.

In questo appuntamento andremo a conoscere e confrontare come differenti tecniche di produzione incidano sulle caratteristiche organolettiche di formaggi vaccini a latte crudo. I produttori del Macagn della Valsesia, spiegheranno i segreti e le tecniche di produzione di questo formaggio prodotto solo in alpeggio nei mesi estivi e in un viaggio ideale, assaggeremo il Gouda artigianale stravecchio delle praterie olandesi e il Cheddar artigianale delle colline del Somerset inglese.
In abbinamento il Rosso Conero base Julius dell’azienda agricola Strologo e la birra Belga Hy Couvee
Costo per i soci Slow Food 12 €, per i non soci 15 €

Il cacio è sempre più blu
ore 21.30
Viaggio tra gli erborinati d’Europa.

Partendo dal nostro Gorgonzola naturale vi proponiamo un percorso affascinante tra erborinati poco conosciuti ma dalle caratteristiche eccellenti e intriganti, come il delicatissimo Verde dei Berici, il più deciso Blu delle Cozie, il dolce Strathdon Blue Scozzese e per finire l’elegante Harbourne Blue Inglese,
abbinati a due tra i migliori passiti marchigiani come il Tor di Ruta di Moncaro e il Passito di Passerina di San Giovanni.
Costo per i soci Slow Food 15 €, per i non soci 18 €

Domenica 20 maggio
Bianca Rossa e …
ore 17.00
Verticale di Parmigiano Reggiano di vacca rossa e bianca,
in abbinamento con Cerasuolo d’Abruzzo
Costo per i soci Slow Food 15 €, per i non soci 18 €

Quando il cacio si fa duro…
ore 19.00
Formaggi stagionati a confronto,
in abbinamento Petronio dell’az. Quacquarini e Quintaregio Poderi Capecci
Costo per i soci Slow Food 15 €, per i non soci 18 €

Prenotazioni: Tel. 339.7131810 – info@formaggi.biz
www.formaggi.biz

Comments

comments