Siete quì: Musica Macerata > Patti Smith

Patti Smith

L’evento internazionale dell’estate marchigiana
in esclusiva regionale
PATTI SMITH and her band
2 luglio
piazza del Popolo – San Severino Marche
Twelve Tour
per Sconcerti e San Severino Blues XVI edizione

patti SmithIntensa, travolgente. Sul palco cattura con i suoi gesti, è magnetica con la musica e sconvolge con le parole. In quel mix artistico, risultato di una vita intensa, fatta di incontri, successi e dolori, che hanno segnato il suo percorso di vita e si sono riflessi nella sua anima di artista, in bilico tra il rock ed il punk.

E’ Patti Smith, un mito della storia del rock, 10 album ed una ritrovata gioventù musicale, grazie al nuovo album Twelve, uscito un mese fa e già ai vertici della classifica italiana. Un grande colpo messo a segno, in sinergia, da Sconcerti, la rassegna dell’Arci Comitato di Ancona, e da San Severino Blues, il festival del Comune di San Severino Marche e della Provincia di Macerata.

Il 2 luglio, in esclusiva regionale, Patti Smith salirà sul palco di piazza del Popolo a San Severino. La carismatica cantante e autrice esordisce, nel 1975, a 28 anni con Horses, disco che le vale subito un’enorme fama: merito della voce passionale e della visionaria qualità poetica. Per quattro anni, fino al 1979, è regina del rock più intelligente e nuovo, ammaliando i critici ed avendo successo nelle classifiche. Nel 1979 dopo un trionfale tour italiano, la Smith annuncia a sorpresa il suo ritiro dalle scene e per quasi 10 anni fa la moglie e la mamma accanto al marito Fred “Sonic” Smith, chitarrista degli MC5.

Ma il destino può essere beffardo: l’artista perde il marito, il fratello Tod, il fidato pianista Richard Sohl e Robert Mapplethorpe, compagno della bohème giovanile. Per uscire dal dolore ritorna sul palco. Il rock è catarsi. Completa l’album che progettava da tempo con Fred Smith e lo chiude nel 1996, con il nome di Gone Again, aggiungendo il nero del lutto ai colori squillanti del suo rock di battaglia. Nonostante i flop dei suoi ultimi dischi, Patti Smith non demorde e torna di prepotenza nel 2000 al grido di Gung Ho: “una espressione cinese, che indica la voglia di continuare a combattere con entusiasmo”, nonchè omaggio a Ho Chi Minh, rivoluzionario vietnamita.

A 56 anni, pubblica la sua prima raccolta di successi, Land – 1975-2002. Nel 2004 debutta con la nuova etichetta Sony/Columbia, con il disco Trampin’, in cui, in uno spiritual, la figlia Jesse l’accompagna al pianoforte. Nel 2005, in occasione del 30° anniversario di Horses, pubblica una versione nuova dell’album, comprendente anche una raccolta suonata dal vivo alla Royal Festival Hall di Londra. Nel 2007 esce Twelve, il decimo album: 12 tracce, tutte cover di vari artisti, da Jimi Hendrix ai Nirvana, da Bob Dylan ai Rolling Stones, selezionati dalla stessa Smith, secondo l’influenza nel suo excursus musicale. Sarà questa la spina dorsale del suo concerto del 2 luglio a San Severino, senza però tralasciare il proprio glorioso e storico repertorio.

Per info Arci Ancona 071.20.30.45 oppure www.sconcerti.it

Per info San Severino Blues 339.6733590 oppure www.sanseverinoblues.com

Comments

comments