Siete quì: Musica Torino > Torino Free Festival

Torino Free Festival

In attesa della quinta edizione in programma a
Torino dall’8 al 12 Luglio 2008

TORINO FREE FESTIVAL

presenta

“IZZ TRU’ – Storie dal Traffic 07”

Film di
Chiara Pacilli, Paolo Ferrari
Cristina Sardo, Giacomo Mosconi

e a seguire

LN RIPLEY in concerto

Venerdì 27 Giugno 2008
Genova, Piazza delle Feste
Porto Antico – ore 20,30, ingresso gratuito

Traffic Torino Free Festival – nel 2008 alla quinta edizione – si è affermato come uno dei più importanti eventi gratuiti di musica contemporanea d’Europa, amato dal pubblico e apprezzato dalla stampa italiana e internazionale.

Grazie al contributo della Città di Torino e della Regione Piemonte, e insieme ai suoi partner culturali e agli sponsor, Traffic offre ogni estate gratuitamente una non-stop di grande musica, cultura e divertimento.

Per la prima volta nella sua storia, Traffic si spinge oltre i confini regionali raggiungendo anche Genova dove, la sera di la sera di Venerdì 27 Giugno alla Piazza delle Feste nell’ambito del Genova Urban Lab Summer Festival 2008 (Porto Antico, ore 20.30, ingresso gratuito) verrà presentato IZZ TRU’ – Storie dal Traffic 07 il film documentario che racconta il dietro le quinte del più grande festival musicale gratuito d’Europa, dagli allestimenti a tutto ciò che accade mentre l’artista si esibisce sul palco.

Scritto e diretto da Chiara Pacilli e Paolo Ferrari, IZZ TRU’ – Storie del Traffic 07 è stato girato durante l’edizione 2007 del Traffic Torino Free Festival ed è stato realizzato grazie al contributo della Città di Torino e Regione Piemonte con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte e la collaborazione tecnica del Laboratorio Multimediale G. Quazza del DAMS/Università di Torino.

Dopo la proiezione del film segue il concerto degli LN Ripley collettivo nato sotto il segno della Drum’n’bass che si presenta dal vivo con strumenti reali: una batteria, due bassi, un paio di groove box e un front man esplosivo. Se la geografia di provenienza è quella dei club e dei vinili girati fino alle prime luci dell’alba, gli LNRipley sul palco possiedono un impatto devastante che non teme il confronto con nessuna rock band. Per definire la forza d’urto di questo sestetto è stato coniato infatti il termine “punk’n’bass”. La band è stata premiata al MEI (2007) come migliore rivelazione indie rock (ex equo con il Teatro degli orrori), e il primo inquietante video “Red in my Eye” ha ricevuto il premio del PIVI. La caratteristica più evidente degli LNRipley è la travolgente carica del live. Tutti ballano. Linee di basso, gocce di sudore, woodoo elettronico e beat irrefrenabili, per un concerto che ha incantato il numeroso pubblico del c/o pop festival di Colonia, la folla che sulla spiaggia di Jesolo attendeva Fat Boy Slim e le migliaia di persone che con il loro passaparola stanno contribuendo a fare dei Ripley una band di culto ricca di oscuri seguaci.

Il successo di Traffic deve molto alle scelte della direzione artistica – Max Casacci, Alberto Campo, Fabrizio Gargarone e Cosimo Ammendolia – e all’impegno che la Città di Torino e la Regione Piemonte hanno profuso per dare alla musica uno spazio cittadino di primo piano: spettacoli nelle migliori location del comprensorio metropolitano e alle aree post-industriali e post-olimpiche.

Comments

comments