Siete quì: Concorsi Ancona > Concorso Ecapital

Concorso Ecapital

ECAPITAL 2009
TANTI GIOVANI A LEZIONE D’IMPRESA

La novità del corso di formazione presso l’ISTAO, gratuito ed aperto a tutti, anche ai non iscritti al concorso, si è rivelato una interessantissima opportunità per approfondire i temi del Business Plan e formare la propria squadra per partecipare alla competizione.

Il Corso di Formazione Ecapital in materia di Business Plan, tenutosi presso la sede dell’Istao ed appena concluso, è stato tra le novità più appetibili dell’edizione 2009 (quest’anno era aperto a tutti, iscritti e non al concorso Ecapital) della ormai nota competizione tra idee imprenditoriali innovative.

Alle 30 ore di formazione specialistica hanno partecipato 120 ragazzi, nella maggior parte studenti, laureati e dottorandi dell’Università Politecnica delle Marche e degli altri Atenei marchigiani; c’è stato poi un discreto numero di liberi professionisti ed impiegati di aziende marchigiane.

Oltre al supporto formativo dell’Istao i corsi si sono avvalsi della collaborazione dell’Ordine dei Dottori Commercialisti di Ancona, dell’Ordine degli Avvocati di Ancona e dell’Ufficio Brevetti della Camera di Commercio di Ancona. Nella linea delle testimonianze attive sono stati ospitati anche interventi di imprenditori affermati, tra cui Umberto Baldi, Presidente Baldi Carni e Adolfo Guzzini, Presidente iGuzzini Illuminazione (ma anche Presidente Istao).

Hanno, inoltre, portato la loro esperienza anche alcuni dei titolari delle aziende nate dalla partecipazione al concorso Ecapital. Coerentemente con lo spirito con cui è stato promosso, il Corso ha permesso il formarsi di parecchi gruppi di lavoro che hanno già costituito il proprio team ed hanno iscritto al concorso Ecapital 2009 la propria idea imprenditoriale innovativa.

A tal proposito sono ancora aperte le iscrizioni; il bando del concorso scade infatti il 31 maggio. Una volta effettuata l’iscrizione, entro il 15 giugno i partecipanti alla competizione dovranno presentare la prima Business Idea. Le idee selezionate verranno ammesse a partecipare ad un ulteriore corso (sempre gratuito) di formazione residenziale (inizio luglio) per lavorare sugli aspetti economico-finanziari del progetto e portare a termine il Business Plan finale (consegna entro il 30 settembre).

Il miglior progetto d’impresa verrà premiato con un assegno di 15.000 euro. L’obiettivo finale dei promotori dell’iniziativa (Marche Capital Spa, Università Politecnica delle Marche, Regione Marche, Camera di Commercio di Ancona, ISTAO) è quello di favorire la nascita di nuove imprese nel territorio marchigiano.

Comments

comments