Siete quì: Cinema Pesaro e Urbino > Perfezione visibile: arte e matematica

Perfezione visibile: arte e matematica

Centro Internazionale di Studi “Urbino e la prospettiva”
Accademia delle Belle Arti di Urbino : Scuola di Scenografia

organizza:

Perfezione visibile: arte e matematica
Quattro serate con i film di Michele Emmer

Aula Magna dell’Accademia delle Belle Arti di Urbino
via Giro del Cassero (ex Liceo Scientifico) Ore 21.

* giovedì 1 marzo: serata dedicata all’artista grafico Maurits Cornelis Escher, con la proiezione del film “Il mondo fantastico di Escher” (2000), 50 minuti. Michele Emmer terrà inoltre una conferenza su Escher con immagini e filmati in cui tra l’altro si vede l’artista olandese all’opera.
* mercoledì 7 marzo: proiezione dei film “I solidi platonici” (1979), “Simmetria e tassellazione” (1979), “Spirali ” (1982)
* giovedì 15 marzo: proiezione dei film: “Dimensioni ” (1982). Flatlandia” (1987), “Labirinti” (1987)
* giovedì 22 marzo: proiezione dei film “Le bolle di sapone” (1979) e conferenza di Michele Emmer sulle bolle di sapone (eventualmente parte dello spettacolo sulle bolle di sapone)

Di tutti i film elencati (da 27 minuti ciascuno, a parte “Il mondo fantastico di Escher” che è di 50 minuti) Michel Emmer è autore e realizzatore. I film sono realizzati in versione italiana per la RAI; in versione francese per la Cité des Sciences et de l’Industrie,La Villette,Parigi;in inglese, spagnolo, giapponese per diverse Università ed istituzioni culturali

L’autore:
Michele Emmer, matematico, si è occupato di calcolo delle variazioni, superfici minime, equazioni differenziali. E di cinema (figlio di Luciano), di arte, di mostre. Ha realizzato diciotto film su matematica ed arte, tra cui uno su Escher. Scrive su “L’Unità”, “Diario”, “Sapere”; collabora con il Centro internazionale della grafica di Venezia. Sempre a Venezia, organizza ogni anno “Matematica e cultura”, i cui atti sono pubblicati in italiano ed inglese (Springer).
Per la MIT Press cura la serie “The Visual Mind” .Oltre al romanzo Lo specchio della felicità (Ponte alle Grazie, 2002), ha pubblicato M.C. Escher’s Legacy (Springer, 2004), Mathland (Birkhauser, 2004), The Visual Mind 2 (MIT Press, 2005), Matematica e cultura 2006 (Springer 2006). Ha appena pubblicato il volume “Visibili armonie. Arte, cinema, teatro, matematica” Bollati Boringhieri, 2006, e “Geometrie venitienne ou la perfection de Venise” in “Venise”, a cura di A. Vircondelet, Flammarion, 2006, vol. “Art et architecture”.

Con il contributo di: Istituto IMI San Paolo- Banca Popolare dell’Adriatico
Amministrazione Comunale di Urbino

Dott.ssa Miriam Mariotti
Assessorato Cultura e Turismo
Città di Urbino
tel. 0722 309602 fax. 309457

Comments

comments