Siete quì: Cinema Pesaro e Urbino, Concorsi Pesaro e Urbino, Premi Pesaro e Urbino > Premio Montebello d’Oro ” Corto e Mangiato”

Premio Montebello d’Oro ” Corto e Mangiato”

Cinema e Cibo, "Corto e mangiato"
L’Istituto Professionale di Stato per i servizi Alberghieri e della Ristorazione “S.Marta”, il Comune di Isola del PIano e la Cooperativa “Alce Nero”
Istituisce la 1° Edizione del Concorso: Premio Montebello d’Oro ” Corto e Mangiato”

L’Istituto Alberghiero “Santa Marta” di Pesaro è, da sempre e per sua naturale vocazione, soggetto promotore della cultura del cibo e ha realizzato, negli anni, alcuni progetti incentrati sul binomio cinema-cibo

Nel 2006 l’Istituto ha incontrato la cooperativa “Alce Nero”, produttrice di cibo biologico nel comune di Isola del Piano e punto di riferimento internazionale per il settore. È nato così il progetto “Corto e mangiato”: un concorso di cortometraggi che veicolino messaggi significativi sulla cultura del cibo, l’identità del cibo in relazione al biologico.

“Corto e mangiato” sarà realizzato grazie al contributo della cooperativa “Alce Nero”, del Monastero di Montebello, del Comune di Isola del Piano e della Comunità Montana della Val Metauro. Le opere presentate saranno acquisite dalla cineteca della scuola ed alcuni studenti dell’Istituto prenderanno parte alla giuria del concorso.

La scelta di dedicare il concorso alla cultura del cibo esprime lo spirito che anima le attività dell’Istituto Alberghiero: formare operatori della ristorazione consapevoli delle valenze antropologiche, sociali, ambientali, storiche, politiche, etniche, cultuali che si riflettono nel cibo e nelle pratiche ad esso connesse.

Con il “Premio Montebello” vogliamo in particolare invitare gli studenti, e quanti verranno coinvolti nelle attività proposte, a considerare il vero carattere del cibo biologico che, oltre ad essere più sano, non è cibo nuovo, realizzato per un’utopica migliore società futura, ma è il cibo del passato che ritorna sulle nostre tavole e ci racconta da dove veniamo.

Anche attraverso il cibo biologico si possono riscoprire le tradizioni e la cultura locale, per riappropriarci del passato e farlo conoscere agli altri.

Ci auguriamo che gli studenti del nostro Istituto diventino promotori della riscoperta del cibo sano, divulgatori di pratiche del gusto informate, valorizzatori delle tradizioni culinarie locali.

Il progetto inoltre vuole dare impulso all’inclusione della cultura cinematografica nelle discipline scolastiche: occorre infatti prendere atto che il cinema è uno stimolo insostituibile alle potenzialità immaginative, espressive e creative degli studenti e uno strumento necessario alla coltivazione del loro gusto estetico.

L’istituzione di un premio per cortometraggi mira poi a diffondere il messaggio di riscoperta della cultura del cibo sano e locale ad una platea più vasta, tramite la diffusione del bando di concorso su tutto il territorio nazionale ed internazionale con l’auspicio di coinvolgere numerosi Enti pubblici, quali la Regione Marche e la Provincia di Pesaro
e Urbino. Che hanno già garantito il patrocinio e la compartecipazione come il consiglio regionale. L’iniziativa è sostenuta anche dalla mediateca Marche.

Il termine della presentazione delle opere è stato fissato per il 28 febbraio 2007. I bandi si possono consultare su www.alberghieropesaro.it
(tel. 0721-37221).

Le opere finaliste saranno proiettate giovedì 29 marzo nella sala audiovisivi del Monastero di Montebello (Comune di Isola del Piano, Provincia di Pesaro-Urbino). La premiazione avverrà la sera del venerdì 30 marzo presso il laboratorio ristorante del S.Marta.

Rif. Segreteria Tecnica A21

Agenda 21 Locale
Assessorato Ambiente ed Energia del Comune di Pesaro
largo Aldo Moro 12, 61100 Pesaro
tel. 0721387672 fax. 0721387723
www.pesaroambiente.it

Comments

comments