Siete quì: Cinema Repubblica San Marino > Pellicole di Notte

Pellicole di Notte

PELLICOLE DI NOTTE A SAN MARINO:
FILM ITALIANI DEGLI ANNI 60
DAL 27 LUGLIO ALL’APERTO

Il Circolo Ricreativo Dipendenti della Cassa di Risparmio della Repubblica di San Marino, in collaborazione con l’Ufficio Attività Sociali e Culturali della Repubblica e con la Cineteca di Bologna, organizza la rassegna cinematografica PELLICOLE DI NOTTE – L’ETA’ DELL’ORO: IL CINEMA ITALIANO DEI PRIMI ANNI 60.

Durante cinque serate (lunedì 27 luglio, mercoledì 29 luglio, venerdì 31 luglio, domenica 2 agosto e mercoledì 5 agosto) a partire dalle ore 21.30 all’aperto, nel giardino del Monastero Santa Chiara (San Marino città), saranno proiettati, rigorosamente in pellicola 35mm., cinque capolavori dell’epoca più fortunata del cinema italiano. Due dei film sono in edizione restaurata, e gli altri in ottime condizioni: sarà un’occasione unica per vedere opere geniali altrimenti difficilmente reperibili.

La rassegna è curata dal critico e docente Pierpaolo Loffreda.

Nel quinquennio 1960-1964, che possiamo definire, appunto, la nostra ETA’ DELL’ORO, la qualità del cinema italiano si sviluppò grazie da un lato alla vitalità di registi come Lattuada, Risi, Pietrangeli, Comencini, Zurlini, Germi, Monicelli e al lavoro di Rossellini, Visconti, Fellini, Antonioni, e dall’altro per l’apporto di nuovi autori emergenti (da Marco Ferreri a Bernardo Bertolucci, da Ermanno Olmi a Pier Paolo Pasolini).

Intanto erano ancora attivi alcuni registi della vecchia guardia e dispiegava le sue potenzialità (ad opera, fra gli altri, di Sergio Leone, Mario Bava, Riccardo Freda) un cinema popolare di genere spesso interessante ed originale, mentre l’industria cinematografica toccava livelli altissimi: si producevano più film in Italia che negli USA, più che in tutti gli altri paesi europei, il pubblico affollava le numerosissime sale sparse in tutto il territorio e i film italiani di qualità ottenevano un grande successo di pubblico.

L’accesso alle proiezioni è del tutto gratuito, e agli spettatori verranno fornite dettagliate schede critico-informative dei film in programma.

Lunedì 27 luglio alle ore 18.30, sempre nel giardino del Monastero Santa Chiara, Pierpaolo Loffreda terrà una conversazione-incontro sul CINEMA ITALIANO DEI PRIMI ANNI 60.

Ecco le proiezioni previste:

lunedì 27 luglio: LA RAGAZZA CON LA VALIGIA di Valerio Zurlini, 1961
mercoledì 29 luglio: DOLCI INGANNI di Alberto Lattuada, 1960
venerdì 31 luglio: SEDOTTA E ABBANDONATA di Pietro Germi, 1963
domenica 2 agosto: RISATE DI GIOIA di Mario Monicelli, 1960
mercoledì 5 agosto: OTTO E MEZZO di Federico Fellini, 1963

Per informazioni: tel 0549 872382 – 0549 872347 – 335 5602646

Comments

comments