Siete quì: Cultura Roma > Pierre Hébert

Pierre Hébert

Pierre HébertPierre Hébert
2 multimedia performances
“Only the hand that erases can write the truth”
+
“Animation Exercises”

Martedì 29 Settembre 2009 – h. 21:30
INIT, via della Stazione Tuscolana 133 ingresso 10 Euro

www.complusevents.com
info@complusevents.com
333 7358983 – 331 2156776

“Only the Hand” music by Stefan Smulovitz

Ho posto l’attenzione sulla frase “solo la mano che cancella può scrivere la verità”. Questa frase ha attirato la mia attenzione perchè contiene in sè una forma di paradosso e si focalizza sul gesto del cancellare, elemento costante delle mie performances di animazione degli ultimi anni. Ho realizzato questa performance per la prima volta in inglese, poi diverse volte in francese, in seguito ho pensato di sforzarmi di trovare le occasioni per utilizzare più lingue possibili. La ripetizione e la moltiplicazione dei linguaggi però non è esaustiva: è una condizione necessaria che le performances siano realizzate nella lingua e nei luoghi dove il pubblico vive.

“Animation Exercises” music by Bob Ostertag

Questo progetto è iniziato come un esperimento di animazione non lineare che ho sviluppato lontano dagli occhi del pubblico, nell’intimità del mio studio. L’obiettivo era di esplorare come un segmento molto corto di un’animazione in evoluzione (16 fotogrammi) si poteva relazionare con la ripetizione e il semplice procedimento video digitale (cambiando la direzione del flusso, cambiando velocità, mescolando l’ordine delle immagini). L’animazione è fatta a mano su una lavagna bianca e con una penna a feltro cancellabile a secco, ogni disegno è registrato in un piccolo buffer cosi che, dopo il 16° disegno, ogni disegno nuovo annulla l’immagine più vecchia in loop.

Comments

comments