Siete quì: Enogastronomia Macerata, Feste popolari Macerata > Appassimenti aperti 2009

Appassimenti aperti 2009

L’amore per il vino, la cultura del territorio
APPASSIMENTI APERTI 2009
Presentata la IV edizione.
Nelle domeniche 15 e il 22 novembre a Serrapetrona degustazioni di tipicità locali e visite in cantina

appassimenti_serrapetronaE’ stata presentata nella mattinata di oggi, 5 novembre, a Serrapetrona, la quarta edizione di “Appassimenti aperti”, la manifestazione dedicata alla valorizzazione della Vernaccia di Serrapetrona docg e del Serrapetrona doc, che si svolgerà nelle domeniche del 15 e del 22 novembre. La presentazione è avvenuta nell’ambito del convegno “Serrapetrona realtà vitivinicola”, che si è svolto al Vecchio Mulino del Borgo. L’evento è organizzato dai Comitati di tutela delle due denominazioni e dall’amministrazione comunale, con il sostegno della Camera di Commercio e della Provincia di Macerata, che ha inserito “Appassimenti aperti” nel sistema ‘Fiera Diffusa’.

Hanno partecipato Adriano Merucci, sindaco di Serrapetrona; Giampiero Feliciotti, commissario della Comunità Montana; Patrizio Gagliardi, assessore all’Agricoltura della Provincia di Macerata; Alberto Mazzoni, direttore dell’Istituto Marchigiano di tutela, e Carlo Polidori, esperto alimentare dell’Università di Camerino. Tutti concordi sulla necessità di valorizzare le tipicità del territorio e in particolare di promuovere il legame inscindibile tra prodotti, cultura e identità locale, come accade nel caso dei vini autoctoni. In particolare il sindaco Marucci ha voluto plaudere i produttori locali che, contro la standardizzazione del gusto e del consumo, continuano con caparbietà a produrre questo particolare vino dal gusto inconfondibile.

La manifestazione è nata per raccontare la storia affascinante di uno dei vini simbolo delle Marche e del suo profondo legame con il territorio, eccellenze ottenute dal vitigno autoctono Vernaccia Nera. Nei pomeriggi delle due giornate nella piazza della deliziosa cittadina nel cuore del Maceratese, degustazioni, mercatino di prodotti tipici e musica tradizionale animeranno la cittadina, un vero e proprio paese-presepio incastonato tra i Monti Azzurri. Dal paese navette gratuite condurranno gli appassionati alla visita delle cantine e degli “appassimenti”, ambienti dove le uve vengono lasciate ad appassire per mesi dando vita a delle vere e proprie “pareti di grappoli” che raccontano un’antica tradizione. Un viaggio tra i segreti di uno dei vini più difficili da produrre, coltivato in zone impervie di montagna e attraverso complesse tecniche di lavorazione: basti pensare che la Vernaccia di Serrapetrona dogc è l’unico spumante rosso che subisce tre fermentazioni, conquistando una complessità senza uguali e una sorprendente aromaticità; mentre si impiega molto tempo per portare a maturazione le uve e successivamente in affinamento il Serrapetrona doc, vino dai particolari sentori speziati e dalla spiccata mineralità.

Ufficio Stampa
Sergio Moretti – Gruppo Alceo Moretti Comunicazione
Tel. 071 205115 / Fax. 071 53082/ Mob. 348 7272837
sergio@alceomoretti.191.it

Segnalato da Sergio Moretti

Comments

comments