Siete quì: Cultura Pesaro e Urbino > Gradara sotto i riflettori

Gradara sotto i riflettori

COMUNE DI GRADARA
Provincia di Pesaro e Urbino

Gradara sotto i riflettori!

Il borgo di Gradara conferma anche per il 2009 la sua fama di location molto apprezzata dalla TV.

Dopo il servizio andato in onda ad aprile su Rete 4 all’interno della trasmissione “Cuochi Senza Frontiere” e i vari servizi sulle emittenti locali per la rievocazione storica “A.D. 1445. Gradara, un anno all’assedio”, si chiude il 2009 con due importanti apparizioni: la prima andrà in onda sabato 31 ottobre, su RAI 1 alle 14 per la seguitissima trasmissione “Easy Driver”.

I due storici conduttori, Ilaria Moscato e Marcello Mariucci, partiranno proprio dalla Piazza d’Armi della Rocca di Gradara per il loro “test drive”, facendo tappa anche a Pesaro, passando per la suggestiva strada Panoramica, e a Montegridolfo.

Il secondo appuntamento televisivo, questa volta in diretta, andrà in onda domenica 15 novembre su Canale 5 quando il sedicente meteorologo Paolo Corazzon ci illustrerà, nel corso di tre collegamenti da Gradara, cosa ci riserva il tempo all’interno della trasmissione “Domenica 5” condotta da Barbara d’Urso.

Per finire, non poteva mancare una novità anche per quanto riguarda la presenza in Rete. Infatti, da questa estate è possibile vedere on-line, oltre allo spot ufficiale “Gradara Capitale del Medioevo” realizzato nei primi mesi del 2009, un nuovo mini-spot realizzato in collaborazione con Riccione Turismo, il consorzio degli esercenti turistici di Riccione. Si intitola “Benvenuti nella Storia” ed è possibile vederlo sul sito www.visitriccione.com o su youtube.

Un risultato importantissimo che premia il lavoro congiunto dell’Amministrazione Comunale, di Gradara Innova e della Pro Loco che collaborano per raggiungere l’obiettivo comune di rendere Gradara ancora più conosciuta in Italia e all’estero.
__

Filippo Gasperi
Uff. Segreteria del Sindaco
tel. (+39) 0541.823924
fax. (+39) 0541.964490
cell. (+39) 340.4668180
skype: pifillo
www.comune.gradara.pu.it
www.gradara-medievale.com

Segnalato da Alessia Serretti

Comments

comments