Siete quì: Cultura Roma, Eventi, Mostre Roma > Astrazioni Contemporanee, Mostra collettiva a Roma

Astrazioni Contemporanee, Mostra collettiva a Roma

astrazioni_contemporanee

Giovedì 17 dicembre 2009 alle ore 17,30, lo Studio d’Arte Massi (Via Val d’Ossola, 34 – Roma)

inaugurerà la mostra collettiva degli artisti:

Richard Antohi, Renato Barisani, Franco Beraldo, Eugenio Carmi, Fabrizio Campanella, Antonio Corpora, Carmine Di Ruggiero, Piero Dorazio, Ennio Finzi, Franco Giuli, Salvatore Giunta, Riccardo Guarneri, Riccardo Licata, Angelo Manca, Achille Pace, Achille Perilli, Eduardo Palumbo, Reinhard, Alessandro Sardella, Enrico Sirello.

Abbiamo raccolto per voi collezionisti, circa trenta opere di artisti che rappresentano l’arte aniconica in Italia. É stato un lavoro non facile quello di selezionare il meglio per questa manifestazione, troverete lavori su tela, carta e sculture che rappresentano nel miglior modo l’iconografia di ogni artista.

Maestri storici vicini ad artisti più giovani, ma tutti con una formazione artistica considerevole. Non è giusto sottolineare un nome piuttosto che un altro, la manifestazione nel suo insieme così omogeneamente costituita parla da sola, quindi non mancate all’appuntamento, dove, insieme al direttore dello studio Alessandro Massi troverete numerosi artisti ad attendervi per un piacevole incontro.

NOTIZIE UTILI

Evento: Mostra collettiva “Astrazioni Contemporanee”

Durata: dal 17 dicembre 2009 al 10 gennaio 2010

Vernice: giovedì 17 dicembre 2009- ore 17,30

Sede: Massi Studio d’Arte, via Val d’Ossola, 34 – 00141 Roma

Dal lunedì al sabato – ore 10,00 – 13,00 / 16,30 – 19,30

Per appuntamento o festivi tel: 338 3450 698

INGRESSO GRATUITO

info@massiarte.com

www.massiarte.com

curatore: Alessandro Massi alessandro.massi@massiarte.com

segreteria: Emanuela Massi servizi@massiarte.com

allestimento: Luisa Rocchi mostre.eventi@massiarte.com

grafica: Daniele Sabbatini

cornici: Mauro Sacripanti

Segnalato da Ufficio Stampa
Alessandro Massi
tel.: 338 3450 698
e-mail: alessandro.massi@massiarte.com

Comments

comments