Siete quì: Feste popolari Ravenna > La Magia del Natale a Cervia

La Magia del Natale a Cervia

cervia_natale

A CERVIA IN DICEMBRE IL FASCINO DEL MARE D’INVERNO,
LA MAGIA DEL NATALE DEDICATA AI BAMBINI
E IL PERFETTO RELAX PER TUTTA LA FAMIGLIA

Cervia a dicembre offre ai suoi visitatori la consueta vitalità con proposte per una vacanza all’insegna di mercati, spettacoli, tipicità, presepi e la cura del corpo e dello spirito.

Cervia da sempre dedica particolare attenzione al meraviglioso momento del Natale offrendo a bambini, e adulti un mese pieno di sorprese nella splendida cornice del mare d’inverno
Il suggestivo centro storico di Cervia, le eleganti vie di Milano Marittima si animano e accolgono i turisti in una atmosfera particolare fatta di colori, giochi, mercatini, spettacoli, musica e presepi. Una passeggiata sulla spiaggia e una giornata alle terme, è l’ideale per rigenerare il corpo e lo spirito in un periodo perfetto da dedicare a se stessi. L’atmosfera natalizia inoltre accompagna gli aperitivi nei locali più glam di una Milano Marittima particolarmente spumeggiante, fra lo scintillio degli alberi illuminati a festa, le vetrine sfavillanti e l’atmosfera briosa dei locali famosi che fanno tendenza.

DEDICATO AI BAMBINI
In Piazza Garibaldi l’albero di Natale, che i bambini adorano perché alto più di venti metri, illumina la pista di pattinaggio sul ghiaccio aperta da dicembre fino a fine febbraio, una forte attrazione per i ragazzi, che ne fanno il ritrovo per i pomeriggi di festa.
Sotto l’albero è Babbo Natale ad accogliere e intrattenere i bambini. Sulla slitta trainata dai cani, nelle giornate del 20, 25 e 26 dicembre sarà infatti a disposizione dei piccoli donando loro dolci e caramelle, ma anche per foto e “ coccole”. Nelle giornate di mercato vari spettacoli di animazione intratterranno i visitatori.
Per più piccini si terrà la rassegna “Le Grandi Fiabe”: ogni spettacolo un’avventura diversa, un momento unico da vivere e rivivere insieme ai bambini per accompagnarli nella magia delle fiabe più belle. Sono in programma al Teatro comunale di Cervia il 6, 8, 13 e 20 dicembre alle ore 16.00.

I PRESEPI
La Natività è una scena semplicemente bella e proprio per omaggiare questa scena Cervia propone sul suo territorio un viaggio di presepio in presepio, per riscoprire una tradizione che piace a tutti. Si parte con i presepi nelle chiese, per arrivare a quello davvero unico di sale Si va dai più classici ai più particolari, come quello di Stella Maris, la chiesa del centro di Milano Marittima, che presenta scorci del territorio cervese con novità e curiosità.

Il presepe di solo Sale
Cervia, la città del Sale, non può non avere un presepe di solo sale. Le sculture sono state create nel 1992 da un anziano salinaio, la cui passione e la cui maestria, sono tutt’oggi visibili nel museo del sale Il presepe, composto da oltre quindici personaggi, mette in scena la natività più classica. Le statuine sono alte dai 10 ai 40 centimetri e sono state realizzate a mano con una cristallizzazione guidata del sale. L’intero presepe è conservato in una teca di vetro che lo ripara dai cambiamenti climatici e soprattutto dall’umidità. La tecnica usata per la lavorazione delle statuette è molto particolare ed ha richiesto una grande cura compresa la correzione giornaliera della cristallizzazione.
MUSA, Museo del Sale , Magazzino del Sale “Torre”, Via Nazario Sauro. Dal 19 dic. al 6 gen. aperto tutti i giorni, festivi compresi, dalle ore 15 alle 19.

Il presepe animato
Un’altra particolarità è il presepe animato, visitabile nella Chiesetta del Suffragio, che sorge nel centro storico della città. Il presepe è stato realizzato in oltre vent’anni, ma il lavoro continua perché ogni anno si aggiungono nuove figure e nuovi meccanismi. Presenta un suggestivo paesaggio che passa alternativamente dal giorno alla notte proponendo le attività della giornata alternate al silenzio ed al chiarore notturno; il movimento delle stelle, cometa compresa, illumina il paesaggio calmo e silenzioso. Più di 50 statuette animano la scena, realizzate e decorate a mano; il materiale usato è la creta. Si muovono spinte da un centinaio di piccoli meccanismi.

Il presepe alla Stella Maris di Milano Marittima
La scena della natività, è ambientata in un’area riconoscibile nell’ambito del territorio cervese. Per la realizzazione di questo presepe, che sui può vedere nella chiesa Stella Maris di Milano Marittima vengono inoltre utilizzati solo materiali naturali e del territorio. La chiesa si trova nella III Traversa.

Sfila il presepe vivente
Il Piazzale dei Salinari diventerà lo scenario per il presepe vivente. La domenica prima di Natale è ormai una tradizione la sfilata di oltre 130 figuranti che si preparano ogni anno per portare per le vie della città la suggestiva e commovente rappresentazione della Natività. Molti i gruppi, fra cui classicamente i pastori e i re magi, ma anche gruppi e associazioni cervesi, che rendono omaggio alla nascita del bambino con doni che vengono devoluti in beneficenza.

MERCATINI NATALIZI
Per gli appassionati di shopping si può scegliere tra i diversi mercatini che si susseguono durante tutto il periodo di festività e gli eleganti negozi che rendono celebre Milano Marittima.
In Piazza Garibaldi a Cervia i mercati di CerviaNatale dove, dal 5 all’8 dicembre, dal 19 al 27 dicembre e dal 2 al 6 gennaio 2010, dalle 9 di mattina fino alle otto di sera, si possono trovare i classici banchi natalizi: addobbi, regali, dolciumi e cioccolata, prodotti tipici romagnoli.
Quest’anno una magnifica novità allieterà gli appassionati dei mercatini natalizi, nel week end del 12 e13 dicembre il mercatino per rendere felice il palato sarà Cervia Gustosa, la nuova iniziativa che espone le specialità gastronomiche tipiche delle diverse regioni d’Italia, per gustare prodotti che non si trovano facilmente e per trovare il regalo natalizio più originale.

Mostra di Artigianato Artistico.
I tipici mercati locali saranno, affiancati dalla mostra di Artigianato Artistico allestita negli spazi del Magazzino del sale sul canale di Cervia.
Giunta alla terza edizione ha assunto le dimensioni di un evento atteso da imprese e visitatori, per la qualità delle opere che vengono esposte e rappresentative di una cultura artistica che si tramanda nella nostra provincia con livelli di vera eccellenza.
La ceramica di Faenza, il mosaico di Ravenna, la tela stampata romagnola, la tradizione del restauro, il ferro battuto, la liuteria, si affiancheranno a produzioni di design realizzate da artigiani che nelle loro produzioni tramandano la cultura della ricerca del bello, nella realizzazione di oggetti e opere che non sono mai seriali.
Dal 2 dicembre al 10 gennaio 2010, aperta tutti i giorni dalle ore 15 alle 19 e nei festivi e prefestivi anche dalle ore 10 alle 12.

IL RELAX ALLE TERME
Assolutamente da non perdere alle terme di Cervia una serata a lume di candela nella piscina piena di acqua ad alta salinità delle saline cervesi dalle importanti proprietà salso-bromo-iodiche. Vale la pena una giornata alle terme per regalarsi un momento di trattamenti personalizzati e per coccolarsi un po’. Massaggi, pachetti termali per il viso e per il corpo, proposte per il benessere fisico ma anche della mente e dell’umore.
Dal peeling al sale ai massaggi ayurvedici o con le pietre calde e gli olii essenziali, ai trattamenti olistici o alla fitomelatonina, le terme cervesi propongono anche per il periodo invernale e natalizio trattamenti tutti dedicati alla cura del proprio benessere. Fino al 6 gennaio le terme cervesi accolgono quindi i visitatori con pacchetti speciali per un completo e perfetto “ Relax d’inverno”.

Per informazioni turistiche: tel. 0544 993435 www.turismo.comunecervia.it
Per prenotazioni hotel: tel. 0544 72424 www.cerviaturismo.it

Segnalato da Ufficio Stampa Turismo Comune di Cervia:
Annalisa Canali tel. 0544 915262 canalia@comunecervia.it
In collaborazione con Coop Aleph:
Tatiana Tomasetta 338/9179905 tomasetta@coopaleph.it

Comments

comments