Siete quì: Eventi, Festival Venezia, Mostre Venezia > 9° Salone nautico Internazionale di Venezia, tante novità a Marzo

9° Salone nautico Internazionale di Venezia, tante novità a Marzo

MARITTIMA, 18-21 MARZO 2010

DAL 18 – 21 MARZO 2010 A VENEZIA IL PRIMO APPUNTAMENTO IN ADRIATICO CON LA NAUTICA.


Venezia, 18 febbraio – Si terrà dal 18 al 21 marzo 2010 presso il Terminal Crociere di Venezia la nona edizione del Salone Nautico Internazione di Venezia. Quattro giorni per scegliere la propria barca o la rotta della vacanza in Charter ed approfondire i grandi temi legati alla cultura del mare. Una manifestazione realizzata da Expo Venice spa in accordo con Autorità Portuale di Venezia e Venezia Terminal Passeggeri.

Tante le proposte che hanno già confermato la propria presenza al Salone, per soddisfare la “voglia di mare” di chi ama navigare a tutti i livelli: vela e motore, dai grandi cantieri alle barche della Cantieristica Minore Veneziana. Tra queste, anche alcune novità per l’Adriatico che i visitatori potranno vedere, provare e comprare a prezzi competitivi. Forte del profondo pescaggio della darsena, al Salone di Venezia un’area espositiva dedicata alla vela.

Ampia la scelta tra i catamarani e i monoscafi dei principali marchi, tra i quali Lagoon, Dufour, Beneteau, Hunter, Harmony e Nautitech. Sarà presente, tra gli altri, la Dufour 405 Grand Large, imbarcazione premiata a Düsseldorf come European Boat del 2010 nella categoria cruising yacht. Una barca dallo scafo snello, design innovativo, deck elegante e ampio coperto,che combina qualità estetiche a facilità di manovra ed elevatissime prestazioni con ogni condizione meteo. Per chi ama la comodità, la scelta spazia da Azimut a San Lorenzo, a Toy Marine, ad Absolute. Ma anche chi preferisce una barca più piccola può scegliere tra Arkos, Italmar, San Boat Mursan, Maril, Cantieri Trimarchi.

Greenline presenterà un motoscafo ibrido in cui eco compatibilità, efficienza e confort si fondono creando un equilibrio perfetto. La barca ha una propulsione ibrida (diesel e motore elettrico) e fotovoltaici sul tetto: in questo modo si consuma quattro volte meno dei combustibili fossili a barche a motore comparabili. Presente anche la CNA Nautica delle Liguria del ruolo di riferimento del Salone Nautico di Venezia per l’area del Mediterraneo Orientale e in particolare per i mercati di Austria, Slovenia e Croazia. For the development of Greenline Seaway cooperated with Iskra Avtoelektrika, Bisol, Podgorje and Volkswagen Marine.

Al Salone di Venezia, anche un’ampia scelta di usato di qualità e una nuova area dedicata al charter di grandi yacht e al noleggio di piccole unità. Tra le proposte, anche soluzioni di arredo, motori, imbarcazioni pneumatiche, accessori, elettronica e tecnologia, servizi, abbigliamento. Particolare attenzione sarà dedicata all’area del design d’interni.
Il Salone di Venezia estende anche ai potenziali clienti delle imbarcazioni pneumatiche – possibilità riservata fino a quest’anno riservata solo alle imbarcazioni a vela e motore disposte in darsena – di effettuare un test experience. Una speciale concessione consentirà infatti ai cantieri produttori di imbarcazioni pneumatiche di far provare ai potenziali clienti il mezzo desiderato su un percorso di prova di alcuni chilometri in laguna, a poche centinaia di metri dalla Stazione Marittima. Le autorità competenti modificheranno solo per la durata del salone e solo negli orari di apertura del salone i limiti di velocità per permettere di testare le imbarcazioni in planata ed a velocità di crociera.

Confermato anche lo spazio per gli approfondimenti e il dibattito su temi legati alla cultura del mare e alla nautica, sulle questioni di grande attualità – nazionale e internazionale e nello stesso tempo fortemente contestualizzati al territorio – che riguardano il settore nautico, dalla portualità all’ecologia, dal charter alla formazione.

Tutte le informazioni e le novità aggiornate sull’evento si possono trovare sul sito web del Salone Nautico di Venezia, www.festivaldelmare.com

Segnalato da Roberta Bandiera
Acommunication

Comments

comments