Siete quì: Eventi, Teatro Torino > Hello Kitty il musical, al Teatro Colosseo di Torino

Hello Kitty il musical, al Teatro Colosseo di Torino

Sabato 6 e domenica 7 marzo 2010
HELLO KITTY
The Show
musical di una favola moderna

Musiche Fabio Serri
Coreografie Alberta Palmisano
Scenografie e Costumi di scena Giò Forma Studio
Testi Armando Toscano
Light Design Aldo Solbiati
Regia Toto Vivinetto

sabato ore 15 e ore 18
domenica ore 15

Arriva al Teatro Colosseo di Torino, dopo il debutto italiano in anteprima mondiale, uno spettacolo per tutta la famiglia e per gli innumerevoli fan di un’icona famosa in tutto il mondo. A 35 anni dalla sua ideazione, al fortunatissimo marchio giapponese “Hello Kitty”, ormai vero e proprio fenomeno di costume, viene dedicato il musical “Hello Kitty The Show, musical di una favola moderna”.

Il personaggio di Hello Kitty vivrà una coinvolgente avventura legata ai sogni e alle aspirazioni di tre giovani ragazze, le Kitty Girls, interagendo per la prima volta con attori reali. Questa la trama del musical che vede alle sue spalle un progetto di produzione importante e di respiro internazionale, con un investimento iniziale di realizzazione di tre milioni di euro; venticinque attori e ballerini in scena, scelti durante le audizioni di Londra, Milano e Parigi; scenografie imponenti e tecnologiche; musiche che coinvolgeranno il pubblico andando incontro ai gusti di spettatori estremamente eterogenei, con brani musicali che esplorano il genere pop con richiami al punk, al rock, alla dance alla musica elettronica e alle melodie teen pop; ed infine, un esclusivo merchandising dedicato che proporrà una collezione di articoli unici ispirati allo show, in vendita unicamente nei foyer dei teatri della tournée.

È da tutti avere un sogno nel cassetto, ma poi… come realizzarlo? Questa è la domanda che si fanno tre ragazze come tante, ognuna con la propria passione che come sempre, nel tran tran della vita quotidiana, sembra destinata a rimanere in secondo piano. Ma grazie ad un piccolo atto di coraggio e di speranza si troveranno catapultate in un mondo ai confini tra realtà e fantasia, in cui bizzarri personaggi metteranno alla prova la loro tenacia e resistenza. Il loro scopo? Incontrare l’eroina di tutte le teenager (e non solo), Hello Kitty! Muovendosi tra atmosfere magiche e scenari grigi, tra ritmi gioiosi e momenti di sconforto, ecco che il loro viaggio si trasforma sempre di più in un percorso di crescita, per tutte e tre differente, alla fine del quale scopriranno di non essere mai state sole… E crescendo capiranno una grande verità: che tanto la realtà quanto la fantasia sono gli ingredienti essenziali per trasformare l’entusiasmo sognante del desiderio in una vita davvero felice. Hello Kitty The Show è la storia di tre ragazze, ma come ogni favola è anche la storia di tutte le persone che coltivano un sogno.

Hello Kitty nasce negli anni 70’ dalla volontà della Società nipponica Sanrio di ideare un personaggio che riesca ad esprimere le peculiarità della cultura giapponese fatta di piccoli riti quotidiani, armonia e gentilezza. In 35 anni di “vita” il marchio ha sempre avuto il desidero e la capacità di comunicare messaggi positivi attraverso un’immagine semplice e graziosa che incoraggia l’amicizia, il divertimento e l’allegra espressione di un proprio stile.
Con il tempo, quello che sembrava solo un brand ben confezionato e di successo indirizzato ad un pubblico giovane, si trasforma in un fenomeno dilagante; il personaggio anno dopo anno si carica di nuovi significati andando al di là del puro merchandising. HK diventa oggetto di culto tra i collezionisti, icona di un universo femminile fatto di simpatia, colori e positività, nonché simbolo di uno stile di vita glamour, gioioso ed ironico. La sua forza sta nel riuscire ad incontrare i gusti delle bimbe più piccole, delle ragazze, delle donne adulte e delle mamme che se prima la sceglievano solo per loro stesse adesso trasmettono la stessa passione alle figlie.
Non esistono così limiti di età tra le appassionate del marchio, né si conta il numero degli oggetti “brandizzati” e dei prodotti su licenza creati per poter venire incontro alle richieste e alle esigenze dei consumatori di tutte le età.

Si è provato a dire ed ipotizzare tutto e il contrario di tutto su questo fenomeno, e, puntualmente, più lo si osserva e più ci si rende conto che sfugge a regole o logiche.
La peculiarità e la sua forza stanno nella sua spontaneità: non parliamo di una moda estemporanea alimentata da fan, ma di un personaggio che piace e si adatta alle culture di tutto il mondo, un personaggio non completamente definito, che grazie a questa caratteristica “si lascia” interpretare dalle persone, plasmandosi e esprimendosi in infiniti modi. Dalla metà degli anni ’90 inoltre, un ulteriore aiuto al diffondersi della “HelloKittyMania” arriva dal mondo dello spettacolo, della moda e dell’arte. Celebrità del calibro di Mariah Carey adottano HK come status symbol, lo stilista John Galliano la sceglie come “modella d’eccezione” per presentare una collezione di abiti Dior, l’artista newyorkese Tom Sachs si ispira a lei per creare alcune sue opere, e marchi prestigiosi come Swarovski decidono di dar vita a progetti di co-brand : è la definitiva consacrazione del mito HELLO KITTY.

www.hellokittytheshow.com

Poltrona € 26,50
Poltronissima da € 35,50 a € 45
Galleria € 22,50

Sconti per gruppi e famiglie

Biglietteria – via Madama Cristina 71, aperta da lunedì al sabato dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00
Il Teatro Colosseo è punto vendita Ticket One

Maggiori info e possibilità di prenotazione on line su www.teatrocolosseo.it o allo 011 6505195

Segnalato da Elisa Giordano
Ufficio stampa ArdFarm

Comments

comments