Siete quì: Eventi, Musica Lucca > Festival Organistico “Città di Camaiore” 2010

Festival Organistico “Città di Camaiore” 2010

Festival Organistico Camaiore 2010Dal 20 luglio al 12 ottobre, si svolgerà la quindicesima edizione del Festival Organistico “Città di Camaiore”, organizzato dal Comune con l’Associazione Marco Santucci, grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, della Fondazione Banca del Monte di Lucca e della Provincia di Lucca. Il programma dell’edizione 2010 si sviluppa attorno a un ciclo di sei concerti con interpreti di fama nazionale e internazionale, che, come di consueto, si terranno nella Chiesa di Badia di Camaiore, alle 21.15, e saranno ad ingresso libero; a ciò si aggiunge  un appuntamento autunnale con coro e orchestra.

A inaugurare la rassegna, martedì 20 luglio, sarà un evento di prestigio, ovvero una giornata di studio dedicata alla figura di Johann Sebastian Bach e alla tradizione organaria camaiorese, che viene riproposta a dieci anni di distanza dal convegno organizzato nel 2000 tenutosi a Camaiore in onore del grande compositore tedesco. Parteciperanno all’iniziativa il professor Cristoph Wolff, biografo e studioso del musicista, con una relazione dal titolo “ The Bach Expedition: New Perspectives on Bach the Organist and on His Biography”; seguirà l’i ntervento sul tema “Was ist eine ‘Bach-Orgel’?” di Felix Friedrich, storico ed esperto degli organi all’epoca di Bach, soprattutto di quelli che dal musicista stesso furono suonati, progettati e collaudati.

Il ciclo di concerti si svolgerà con la partecipazione di musicisti affermati a livello internazionale:  martedì 27 luglio si esibiranno i solisti dell’Ensemble Frescobaldi di Trento, con Mario Caldonazzi alla tromba e Fabio Mattivi al trombone, insieme all’organista della cattedrale di Lucca, Giulia Biagetti, all’o rgano. Lunedì 2 agosto, si svolgerà il concerto con l’interpretazionedi David Franke da Naumburg, mentre domenica 8 agosto suonerà Johan Hermans da Hasselt; ancora, venerdì 13 agosto si svolgerà l’esibizione di Martin Bernreuther da Heichstatt e giovedì 19 agosto tornerà sulla scena del festival un ospite affezionato, Olivier Latry, da Notre-Dame di Paris.

Infine, l’importante appuntamento del 12 ottobre con un concerto in collaborazione con il festival “Il cantiere della musica”I solisti, il coro e l’orchestra della Chiesa di San Jacobi di Amburgo, uno dei complessi orchestrali e corali più importanti in Germania diretti da Rudolf Kelber, eseguiranno Israele in Egitto di Georg Friederich Haendel. Questo concerto, che sarà l’unico a pagamento della rassegna, con un biglietto del costo di dieci euro, verrà presentato anche a Lucca e sarà realizzato in collaborazione con la Flam – Federazione Lucchese Associazioni Musicali, che assegnerà la Chiave di Violino in bronzo in onore del maestro monsignor Emilio Maggini, originario di Gombitelli (Camaiore), scomparso di recente.

Di seguito il link al sito dell’evento su MySpace

Comments

comments