Siete quì: Musica Pesaro e Urbino > Uno scenario alla Ingmar Bergman

Uno scenario alla Ingmar Bergman

Scenario alla Ingmar Bergman

Eccoci così arrivati alla prima settimana della residenza artistica estrema et grottesca.
Per certi versi sembra un mese, per altri un giorno.

Anche India Czajkowska, dopo tre giorni intensi trascorsi a suonare, registrare, dividere questo magnifico luogo è partita e ora sono attesi nuovi imprevedebili ospiti. Sulla vetta del mondo il clima è notevolmente cambiato, in uno scenario che potrebbe ricordare alcuni splendidi film di Ingmar Bergman.

Le nubi veloci che gravitano intorno alla mia dimora acuiscono il senso di necessaria e sana solitudine che mi capita ora di provare dopo due giorni impegnativi, in cui la mia residenza è stata visitata da oltre 150 persone.

Comments

comments