Siete quì: Enogastronomia Benevento > Calici di Stelle a Torrecuso: Sorsi di qualità

Calici di Stelle a Torrecuso: Sorsi di qualità

9-10 agosto 2010
Torrecuso (Benevento)

Calici di stelle a TorrecusoIl 9 e 10 agosto alla Scuola del Gusto di Torrecuso  con l’Associazione Aglianico del Taburno e l’OTET (Operatori del Turismo Enogastronomico di Torrecuso) sarà possibile, come in tanti altri luoghi dell’Italia enologica, degustare ottimi vini sotto le stelle cadenti della notte di San Lorenzo.

L’appuntamento, giunto alla dodicesima edizione, è promosso in tutta Italia dal Movimento Turismo del Vino in collaborazione con le Città del Vino e trova a Torrecuso, il secondo comune più densamente vitato della Campania, la giusta collocazione grazie anche alla splendida cornice del Palazzo Caracciolo, dove a breve sarà inaugurato un Museo Enologico di Arte Contemporanea.

Piatti tradizionali elaborati dallo chef del ristorante l’Oasi dei Sogni verranno proposti in un menu degustazione abbinato ai vini delle cantine associate, 5 calici naturalmente di vetro (spumante e passito inclusi) per poter degustare al meglio le diverse tipologie di prodotti.

Si potrà poi approfondire la conoscenza dei vini della DOC Taburno anche al banco d’assaggio dove, assistiti da abili sommelier, saranno disponibili ulteriori etichette delle aziende presenti che si potranno anche acquistare a prezzi assolutamente promozionali.

Prezzi contenuti ma massima attenzione alla qualità e all’identità dei prodotti per segnare subito le traiettorie lungo cui rafforzare la prospettiva di crescita dell’Aglianico del Taburno, un vino dal potenziale ancora enormemente inespresso.

“L’economia del nostro territorio – spiega la dr.ssa Iannella neo presidente dell’Associazione – è basata principalmente sull’agricoltura e, la viticoltura di qualità, può e deve generare redditi interessanti per gli imprenditori agricoli, creare opportunità di lavoro, dirette e indotte, soprattutto per i giovani, scongiurando la crescente fuga dai nostri paesi”.

“Puntare sull’agricoltura” – sottolinea Nifo, vicepresidente, dottore agronomo e titolare dell’omonima azienda biologica – “serve anche a salvaguardare l’ambiente tutelando le peculiarità del Sannio, che non sono certamente di tipo industriale”.

Il vino, sempre più portatore di messaggi di qualità e con un crescente numero di appassionati esigenti, lunedì e martedì a Torrecuso, sarà la stella della serata!

PRENOTAZIONI: 0824875282 – 3317976247

Comments

comments