13 marzo 2023 Ultime notizie sul crollo della Silicon Valley Bank

18:32 ET, 13 marzo 2023

No, non ritirare i tuoi soldi dalla tua banca. Ecco le risposte ad altre domande importanti

Da Ramisha Maroof della CNN

Dopo Lo scioccante crollo della Silicon Valley Bank In quello che si è rivelato essere il secondo più grande fallimento bancario nella storia degli Stati Uniti, molti clienti si chiedono se i loro soldi siano al sicuro.

Ecco le risposte ad alcune domande frequenti:

Devo preoccuparmi dei soldi risparmiati in banca?

In breve, se hai meno di $ 250.000 nel tuo account, non hai assolutamente nulla di cui preoccuparti. Questo perché il governo degli Stati Uniti assicura i primi $ 250.000 di conti idonei.

Molti clienti SVB hanno depositato più di $ 250.000 e ora non sono in grado di prelevare, con alcune aziende che faticano a essere pagate.

Devo ritirare i miei soldi dalla mia banca?

No, non ha senso prelevare i propri soldi dalla banca, ha dichiarato Jay Hatfield, CEO di Infrastructure Capital Advisors e portfolio manager dell’ETF InfraCap Equity Income. Ma assicurati che la tua banca sia assicurata dalla FDIC.

“Non credo che le persone dovrebbero farsi prendere dal panico, ma è prudente avere depositi assicurati rispetto a depositi non assicurati”, ha detto Hatfield.

Molto probabilmente i tuoi soldi non andranno da nessuna parte. Nel complesso, è improbabile che i consumatori di tutti i giorni ne risentano. Ma la crisi è un buon promemoria per sapere dove sono i tuoi soldi e non tenerli tutti in un posto.

“Il primo fallimento bancario dal 2020 è un campanello d’allarme per le persone per assicurarsi sempre che i loro soldi siano in una banca assicurata dalla FDIC, entro i limiti della FDIC e seguendo le regole della FDIC”, ha affermato l’analista di Bankrate Matthew Goldberg.

Come si confronta con il 2008?

A causa delle riforme normative attuate dopo la crisi del 2008, in teoria, il settore bancario dovrebbe essere più stabile.

Le mosse del governo questo fine settimana per cercare di impedire lo svolgimento della prossima SVB stabilizzano ulteriormente il settore dopo una settimana caotica. L’aumento dei tassi di interesse ha eroso il valore dei buoni del Tesoro economici in cui SVB e altre banche hanno investito anni fa: la corsa agli sportelli della scorsa settimana ha aiutato i clienti a recuperare i propri depositi dopo che SVB ha venduto quei titoli con forti perdite. Banca.

La banca centrale ha anche affermato che offrirà prestiti bancari fino a un anno per sostituire i buoni del tesoro statunitensi svalutati e i titoli garantiti da ipoteca. La banca centrale onorerà il valore capitale del prestito alle banche mutuatari.

READ  Il comitato etico consiglia Graham | la montagna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *