Siete quì: Musica Pesaro e Urbino > Gola del Furlo

Gola del Furlo

Cervi in Casentino

Un viaggio sulle orme del cervo, sicuramente la presenza faunistica che caratterizza maggiormente i boschi casentinesi nel periodo autunnale.
I possenti bramiti dei maschi in amore echeggiano un po’ ovunque esaltando il fascino e la suggestione di un ambiente forestale nel suo romantico e colorato abito autunnale.

Percorreremo sentieri che attraversano antiche foreste, seguendo tracce e segni di presenza del grande ungulato che in questo periodo perde in parte la sua abituale prudenza, rendendo cosi decisamente più elevata la possibilità di un incontro ravvicinato.

Programma

Sabato 10 ottobre

Ore 9,30 partenza da Acqualagna sede coop. La Macina Ambiente Via Pianacce 1 , Acqualagna (PU)
Ore 11,30 arrivo alla piazza di Badia Prataglia per l’incontro con i partecipanti che viaggiano in autonomia.
Ore 12,00 visita dell’arboreto e pranzo al sacco.
Ore 14,30 breve escursione nella antica abetaia di Campo dell’Agio, solenne fustaia con piante di oltre trenta metri di altezza.
Ore 17,30 sistemazione in albergo
Ore 20,00 cena
0e 21,15 escursione notturna per l’ascolto del bramito.

Domenica 11 ottobre
Ore 8,30 colazione
Ore 9,30 incontro in piazza a Badia Prataglia con i partecipanti alla sola giornata di domenica e partenza per l’escursione con pranzo al sacco fornito dall’albergo attraverso antiche faggete ed abetaie alla ricerca di tacce e segni di presenza dei cervi e degli altri animali che popolano le foreste del Parco.
Ore 18,00 rientro e partenza

Quota
Euro 98 comprensiva di viaggio a/ in minibus 9 posti da Acqualagna, albergo con trattamento di pensione completa, guida.
Euro 88 per chi viaggia con mezzo proprio.
Euro 15 per chi partecipa alla sola escursione di domenica

N.B.
L’organizzazione e le guide si riservano il diritto di apportare modifiche anche sostanziali ai percorsi in base alla situazione del momento. Si riservano altresi di escludere (a loro giudizio) le persone non adeguatamente equipaggiate e coloro che non abbiano effettuato l’iscrizione.

prenotazione obbligatoria!

Informazioni e prenotazioni
Centro di Educazione Ambientale del Furlo – Ufficio Escursionistico:
tel. 0721 700148 – 700224 (cell.338 8270522)
martedì, mercoledì, giovedì e venerdì: dalle ore 10,00 alle 13,00
mercoledì e venerdì: dalle ore 15,00 alle 17,30
cea@labter.com
_____________________________________

Riserva Naturale Statale Gola del Furlo

Domenica 11 ottobre

TREKKING DEL FURLO
Iniziative davvero speciali per te che ami camminare immerso nei profumi, colori e canti dell’area protetta. Protagonisti di queste passeggiate saranno gli animali, gli alberi, i panorami, la cultura locale e tu, in armonia perfetta con la montagna. Ti proponiamo itinerari lunghi, passeggiate realizzate in diversi momenti della giornata proprio per godere del cambiamento di luce, suoni e odori.
• I sentieri dei briganti
Un’escursione relativamente impegnativa lungo le pendici del Paganuccio, un modo davvero straordinario di esplorare le foreste ed i paesaggi più belli di questo monte, quasi come i briganti, che fino al 1861 ne percorrevano le pendici trovandovi riparo.

Costo € 8.00 a partecipante
Partenza ore 8.00 dal centro visite della riserva.

Itinerario Furlo – La Pradella -vetta del Paganuccio – Ca’ I Fabbri – La Pradella – Furlo.
Pranzo al sacco a carico dei partecipanti.
Dislivello m 600 circa. Lunghezza circa 19 km.
Durata del percorso (con soste e pranzo) 8 ore.

Informazioni specifiche:
Prenotazione obbligatoria entro le ore 12 del giorno precedente.
Appuntamento presso il centro visite.
È obbligatorio un abbigliamento sportivo (pantaloni lunghi e scarponcini da trekking).

Tra le meraviglie della Gola

Appuntamento fisso della domenica e dei giorni festivi in cui gli esperti e le guide della riserva saranno a completa disposizione, per conoscere le peculiarità storico-naturalistiche dell’area protetta.

Una tranquilla passeggiata tra le imponenti e suggestive pareti della Gola del Furlo, che si snoda lungo la strada Flaminia alla sinistra orografica del fiume Candigliano; un percorso semplice, pianeggiante, ricco di emozioni: il miglior modo per godere della moltitudine dei fiori che crescono in Gola, dei rapaci e degli uccelli che volano e nidificano sulle ripide pareti. Le passeggiate sono accessibili a tutti (anziani, mamme con passeggini,…) e di breve durata (1 ora e mezza); il percorso inizia dal centro visite dell’area protetta, prosegue presso l’area golenale del Candigliano per poi continuare all’interno della Gola lungo la strada Flaminia, fino alla Grotta del Grano, percorrendo il sicuro camminamento pedonale appositamente realizzato dall’Amministrazione Provinciale.

Orario delle partenze:
Partenza ore 15.00
Informazioni specifiche:
Passeggiata Gratuita

È gradita la prenotazione anche fino ad un’ora prima della partenza.
Appuntamento presso il centro visite almeno 15 minuti prima della partenza.
Obbligatorio un abbigliamento sportivo.
Numero max di partecipanti: 20.

Per Prenotazioni
Riserva Naturale Statale Gola del Furlo
Tel 0721/700041
Fax 0721/700057
riservafurlo@provincia.ps.it

Comments

comments