Siete quì: Teatro Pesaro e Urbino > TeatrOltre

TeatrOltre

SABATO 21 MARZO TEATROLTRE OSPITA A PESARO

LA DIMOSTRAZIONE PUBBLICA DEL LABORATORIO DI TEATRO SOTTERRANEO

CON GLI STUDENTI DEL LICEO CLASSICO MAMIANI

Sabato 21 marzo il Teatro Rossini di Pesaro ospita la dimostrazione pubblica del laboratorio condotto da Teatro Sotterraneo con gli studenti del Liceo Classico Mamiani di Pesaro. L’appuntamento rientra nel cartellone di TeatrOltre, raffinata e consolidata rassegna che si snoda tra Fano, Pesaro ed Urbino promossa dagli Assessorati alla Cultura dei rispettivi Comuni, dalla Fondazione Teatro della Fortuna di Fano, dalla Provincia di Pesaro e Urbino, dall’Amat, dalla Regione Marche e dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Dal 23 al 28 febbraio scorsi e dal 16 marzo diciotto studenti pesaresi – Niccolò Barbalich, Andrea Bracci, Samanta Gambini, Giulia Giacomucci, Lidia Landriscina, Elena Borgognoni, Viola Salvi, Gualtiero Zito, Clarissa Lauta, Susanna Berti, Laura Domeniconi, Isabella Orazietti, Giulia Amadori, Nicholas Ramaioli, Eugenia Bartoccini, Diana Forlani, Martina Bonatti, Valeria Costantini – sono al lavoro con la giovane compagnia fiorentina che “caratterizza la propria ricerca – scrive il gruppo nella descrizione del laboratorio – attraverso un metodo di creazione collettiva e orizzontale.

Gli strumenti di cui un singolo dispone divengono esponenzialmente patrimonio condiviso, e le scelte sceniche sono il frutto di una mediazione fra tecniche e pratiche. Il lavoro che Teatro Sotterraneo svolge a livello laboratoriale consiste nella trasmissione di questi strumenti, mai però attraverso un piatto e verticistico ‘insegnamento’: il gruppo gestisce i propri percorsi formativi estendendo ai partecipanti il proprio metodo di ricerca, e motivando questi ultimi a sentirsi parte attiva e integrante del percorso. Le varie fasi di costruzione del prodotto scenico che Teatro Sotterraneo affronta per ogni produzione vengono riproposte e illustrate ai partecipanti per quello che sono: non solo esercizi per formare un allievo, ma anche e soprattutto metodo di creazione di un gruppo di ricerca esteso, allargato, reso partecipe, comunicazione di una poetica attraverso una pratica.”

Teatro Sotterraneo, gruppo formatosi nel 2004, è un collettivo senza leader e gerarchie, composto da quattro performers (Sara Bonaventura, Iacopo Braca, Matteo Ceccarelli, Claudio Cirri) e un dramaturg (Daniele Villa) provenienti da ambiti disciplinari diversi (danza contemporanea, teatro, performing art, drammaturgia e scrittura creativa, canto). Distintosi nelle vetrine del teatro di ricerca per l’originalità delle produzioni e per il singolare percorso basato sulla condivisione di esperienze individuali orientate alla sperimentazione di gruppo, mette in gioco i linguaggi con consapevolezza e abilità perfetta.

L’ingresso alla dimostrazione è gratuito ed avrà inizio alle ore 21.
Per informazioni: Teatro Rossini 0721 387620-1.

Comments

comments