Siete quì: Musica Pesaro e Urbino > Partido Latino in concerto

Partido Latino in concerto

Al Teatro della Fortuna il quarto appuntamento della rassegna itinerante
Jazz ‘in provincia

Jazz e contaminazioni, a Fano è di scena
il Partido Latino con Manuel Castrillo & Amik Guerra
castrilloamik

La musica jazz vive da sempre di contaminazioni e quella che sarà proposta DOMENICA 8 MARZO alle ore 21,15 a Fano sarà una serata dedicata alla passione per il ritmo e per la musica latino americana. Per il quarto appuntamento di Jazz ‘in provincia, la rassegna organizzata da Fano Jazz in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura della Provincia di Pesaro e Urbino, andrà in scena infatti al Teatro della Fortuna il progetto Partido Latino, con la partecipazione straordinaria di Manuel Castrillo e Amik Guerra.

Il concerto, realizzato in collaborazione con la Fondazione Teatro della Fortuna – Rassegna Lirica Torelliana e inserito nel più ampio progetto “Parco dei Teatri Jazz”, operazione che reca il marchio di Marche Jazz Network, polo associativo che riunisce le più significative realtà della regione in ambito jazzistico, cercherà di proporre standard della musica jazz con contaminazioni ritmiche tipicamente latine.

Il Partido Latino è un progetto nato nel 2005 da un’idea dei musicisti fanesi Marco Pacassoni e Matteo Pantaleoni. Entrambi giovanissimi e provenienti da esperienze musicali molto diverse, i due musicisti si sono incontrati sulla scia della passione per i ritmi latino americani e con l’idea di assimilarli e fonderli in un nuovo linguaggio musicale.
Al duo Marco Pacassoni (vibrafono e marimba) e Matteo Pantaleoni (batteria e percussioni), si uniscono il bassista Lorenzo De Angeli, il pianista, compositore e arrangiatore Enzo Bocciero e il percussionista Marco Roveti.

Per l’occasione e in esclusiva, al gruppo si aggiungono il portoricano Manuel Castrillo, uno dei più richiesti percussionisti della scena musicale latino americana, e Amik Guerra, straordinario trombettista cubano, stabile nel gruppo Italuba di Horacio “El Negro” Hernandez.

I primi passi sono caratterizzati da arrangiamenti di classici Latin come “A Night in Tunisia” di Dizzy Gillespie, “Armando’s Rumba” e “Spain” di Chick Corea, ai quali si aggiungeranno brani originali come “Dancing” e “Simo”, che lasciano intravedere quello che sarà il futuro sound del gruppo.

Prevendita dei biglietti Teatro della Fortuna tutti i giorni dalle 17.30 alle 19.30, sabato anche dalle 10 alle 12:
• settore A: 12 euro (ridotto 10);
• settore B: 10 euro (ridotto 8);
• settore C: 8 euro (ridotto 6);
Loggione 5 euro.
Riduzioni per i possessori della Marche Jazz Card.

Per informazioni sul concerto:
Fano Jazz, 0721-820275
www.fanojazz.org
info@fanojazz.org

Comments

comments