All’interno del Met Gala: Furry Cat Star, Late Cenerentola

Di Jocelyn Noveck

2 maggio 2023 GMT

Jared Leto stava cercando un posto dove appendere il cappello. Ehm, in realtà la sua testa.

Leto era in giro per il cocktail al Met GalaPoco dopo il suo grande ingresso sul tappeto Nei panni di Choupette, il famoso gatto dello stilista Karl Lagerfeld, in un abito di pelliccia completamente bianco con occhi molto realistici. Una volta dentro i cocktail, faceva troppo caldo per reggere l’intero completo, ma non avrebbe abbassato la testa.

Alcuni amici volevano vedere la testa portata via come trofeo di guerra. Ad esempio, Rami Malek e il regista Taika Waititi ci hanno provato.

Ma cosa succede a cena? Leto disse: “Vado a trovarmi un bel posto tranquillo così Chow Chow può riposare un po’”.

E così va al Met Gala, dove un attore premio Oscar cerca di dormire portando con sé una gigantesca testa di gatto.

Ecco alcuni momenti e scene del Met Gala di lunedì:

Molto da riciclare

Quando gli ospiti sono entrati nella Great Hall del Metropolitan Museum, sono passati davanti a un imponente centrotavola – circondato da un’orchestra che suonava musica – e poi sono saliti sulla grande scalinata fino al ricevimento, con gli ospiti Anna Wintour, Mikaela Goel, Beniope Cruz, Dua Lipa e Roger Federer. aspettando l’anno scorso, Il centrotavola e le scale erano tappezzati di rose rosa brillante, 275.000. Questa volta bottiglie d’acqua riciclate. I funzionari di Meade hanno stimato a 100.000 il numero ricevuto dall’impianto di riciclaggio e sono tornati all’impianto di riciclaggio. È stata l’ispirazione del designer di mostre Tadao Ando.

Ricordo Carlo

Spesso gli ospiti famosi saltano lo spettacolo e vanno direttamente ai cocktail. Quest’anno, i funzionari del museo volevano davvero vedere Lagerfeld esibirsi in modo stravagante – così hanno aiutato le cose deviando la folla dalla fila del ricevimento alla mostra con un cocktail e una cena al piano di sopra.

READ  Scongiurato lo sciopero degli scuolabus a Framingham, continuano le trattative a Westboro

La mostra era più affollata del solito e uno dei primi ad arrivare fu Baz Luhrmann. Il regista australiano ha lavorato con Lagerfeld su una pubblicità di Chanel n. 5 con protagonista Nicole Kidman, e ha detto che il designer lavora, impara e crea costantemente. Ha anche elogiato la sua intelligenza: “Spesso non celebriamo l’intelligenza”. Indossava una camicia bianca inamidata dal colletto alto, parte dell’uniforme personale di Lagerfeld, con il suo completo di Thom Browne. Ha ricordato di aver incontrato Lagerfeld nella sua casa di Biarritz, dove ha detto: “C’era un’intera stanza di queste magliette.”

Riunione di Broadway

Il Met Gala è pieno di star del cinema, della musica, dello sport, della moda e altro ancora, ma Wintour ha un debole per Broadway e spesso invita gli attori dei suoi spettacoli preferiti al gala. In questa fiera, lo spazio su un lato dell’arioso Charles Engelhardt Court è diventato un felice luogo di riunione per gli attori di Broadway. Josh Groban (“Sweeney Todd”), Philippa Chu (“Camelot”), Ben Platt (“Parade”) e Jonathan Graf (“Merrily We Roll Along”) facevano parte del gruppo riunito, ridendo e abbracciandosi. Sue ha definito la festa “fantastica e strana. Mi sento così fortunata ad essere qui con questi artisti e celebrare un altro artista.

Per Platt, questo è il suo quinto Met Gala e non riesce a credere alla sua fortuna. “Anna è la più grande campionessa del teatro!” Egli ha detto. “Parade”, ha detto, è stato il suo gala preferito da quando ha potuto goderselo con la sua amica e co-protagonista Michaela Diamond.

Un’educazione alla moda

Platt ha ricevuto grandi congratulazioni da Groban, che interpreta il barbiere assassino in “Sweeney Todd”. Era al suo secondo Met Gala e ha detto di aver apprezzato la conoscenza di Lagerfeld, il designer di origine tedesca che ha lavorato nella moda di lusso per 65 anni fino alla sua morte nel 2019.. “Quando vieni a una mostra come questa, è impossibile non apprezzare l’impatto, l’ispirazione e l’influenza che ha avuto su tutti i tipi di moda”, ha detto. “È stato molto istruttivo per me.”

READ  Da Twitter a X: Elon Musk si propone di distruggere un marchio Internet iconico

Dennis, qualcuno?

Non è un segreto che Wintour ami anche il tennis. È un seme degli US Open, particolarmente vicino alla superstar svizzera Federer, recentemente ritiratasi. Federer, che è stato l’ospite di quest’anno, ha detto di aver avuto un’esperienza più rilassata al suo secondo Met Gala. “Adesso è uno stile di vita molto più rilassato, quindi puoi davvero sbizzarrirti”, ha detto. “Posso davvero aspettarlo ed essere pronto per questo.” Federer ha passeggiato dai cocktail alla cena con Serena Williams, che si è recentemente ritirata dal tennis e ha annunciato la sua gravidanza. Al gala con il marito Alexis Ohanian. Anche nello show l’ex star di Girls e attuale commentatrice Mary Jo Fernandez ha portato la figlia del college come suo appuntamento.

E un po’ di basket

La star dell’NBA Russell Westbrook, presente al suo terzo gala, ha detto che è stato comunque sorprendente incontrare “così tante icone di stile” alla più grande serata della moda. Ma un nuovo volto importante del gioco quest’anno è Brittney Griner, sorrise mentre esprimeva quanto fosse felice di partecipare al cocktail di benvenuto. Sul tappeto, la star della WNBA ha parlato di aiutare le famiglie che lavorano per liberare gli americani nelle carceri all’estero attraverso l’organizzazione Bring Our Families Home.

Leto, che porta ancora la testa del gatto

Leto, l’attore, non ha lasciato la testa di Choubet, spiegando che il suo rapporto con Lagerfeld (e il gatto) era sia personale che professionale. “È stato realizzato con così tanto amore”, ha detto del vestito. “Conosco Carl. Una delle prime volte che l’ho incontrato gli ho detto: ‘Voglio ingaggiarti per un film’, e lui ha detto: ‘Sei l’unico, amore mio’. Sento che avrebbe avuto la più grande sorriso sul suo volto se l’avesse visto in gloria.

READ  Bufera di neve in California: una potente bufera di neve in California chiude strade e stazioni sciistiche mentre forti nevicate e vento sferzano le montagne

Un incontro casuale sotto la pioggia

Molti ospiti hanno riflettuto sulle interazioni passate con Lagerfeld, alcuni dei quali si erano incontrati solo una volta. Hugh Jackman ha spiegato durante il campionamento della mostra di aver incontrato il designer a cena ed è stato colpito da un uomo che non si ferma mai, la cui filosofia è “continua a creare, continua a creare, continua a creare”. Il rapper Pusha D, che una volta ha raccontato l’incontro, ha detto di aver incontrato Lagerfeld a Parigi mentre usciva dal suo negozio, così come molti altri vestiti da Thom Browne. “Stava entrando e io stavo uscendo. Ero tipo, ‘OMG Carl, devo fare una foto.’

Aspettando Cenerentola

L’orologio suonò presto la mezzanotte e Cenerentola non era ancora arrivata al ballo. Sembrava mezzanotte. O la folla fuori sulla Fifth Avenue o la troupe sul tappeto rosso aspettavano l’arrivo di Rihanna. All’interno del museo, una squadra laboriosa di camerieri, fotografi e personale del museo ha aspettato mentre la maggior parte degli ospiti si dirigeva a cena. Hanno sentito delle urla fuori, sperando che segnalassero l’arrivo di Rihanna, ma in un caso è stato confuso da uno scarafaggio.

Infine il cantante mostrato, passate le 22 alcuni ospiti stavano già uscendo dalla cena. È apparsa nel suo drammatico ensemble di Valentino in bianco con il partner A $ AP Rocky in uno strato tipo kilt sopra i jeans prima di scomparire lungo una passerella. Ma Cenerentola è finalmente arrivata e tutti gli altri possono prendere in considerazione l’idea di trasformarsi in una zucca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *