Come guardare una rara eclissi solare passare sulla remota Australia, Indonesia

JAKARTA, Indonesia (AP) – Sotto cieli senza nuvole, circa 20.000 inseguitori di eclissi hanno assistito giovedì a una rara eclissi solare che ha fatto precipitare la costa nord-occidentale dell’Australia nella breve oscurità pomeridiana.

Exmouth, una remota città turistica di meno di 3.000 persone, è stata pubblicizzata come uno dei migliori punti panoramici dell’Australia per vedere l’eclissi mentre attraversa parti remote dell’Indonesia e di Timor Est.

Una folla internazionale si era radunata per giorni, accampandosi in tende e roulotte su una pianura rossa e polverosa ai margini della città con telecamere e altre apparecchiature di visualizzazione verso il cielo.

L’astronomo della NASA Henry Throop era tra coloro che applaudivano a gran voce nell’oscurità di Exmouth.

“Non è incredibile? È incredibile. È strabiliante. Era così nitido e luminoso. Puoi vedere la corona attorno al sole lì”, ha detto l’entusiasta residente di Washington.

“È stato solo un minuto, ma è sembrato tanto tempo. Non c’è nient’altro che lo assomigli. È stato fantastico. Spettacolare. E poi vedi Giove e Mercurio e puoi vederli alla stessa ora durante il giorno – è molto raro persino vedere Mercurio, quindi è stato fantastico “, ha aggiunto Throop.

Julie Copson, che ha percorso più di 1.000 km (600 miglia) dalla città portuale della costa occidentale australiana di Fremantle a nord fino a Exmouth, ha detto che l’evento le ha fatto accapponare la pelle.

“Sono così emozionato, come se stessi piangendo. Il colore è cambiato e ho visto la corona e la luce del sole…” ha detto Copson.

“Era molto forte e la temperatura è scesa molto”, ha aggiunto, riferendosi a un improvviso calo della temperatura di 5 gradi Celsius (9 gradi Fahrenheit) mentre l’ombra della luna avvolgeva la regione.

READ  Super Mario Bros. I preordini di film in DVD, Blu-ray e 4K Steelbook sono ora disponibili

Nella capitale dell’Indonesia, centinaia di persone si sono riversate al Planetario di Jakarta per assistere all’eclissi parziale oscurata dalle nuvole.

Aska Aszahra, 21 anni, è venuta con la sorella e gli amici per dare un’occhiata più da vicino con centinaia di spettatori che usano i telescopi.

“Anche se è nuvoloso sono contento di venire. È bello vedere persone che vengono qui con grande interesse per assistere all’eclissi perché è raro”, ha detto Aszahra.

La chiamata alla preghiera è risuonata dalle moschee della città quando è iniziata la fase dell’eclissi, quando i musulmani hanno eseguito la preghiera dell’eclissi come promemoria della grandezza di Dio.

IL Eclissi solare ibrida Tracciato dall’Oceano Indiano all’Oceano Pacifico ed era principalmente sull’acqua. Quando il Sole fece capolino da dietro la luna nuova, pochi fortunati sul suo cammino videro l’oscurità o “l’anello di fuoco” dell’eclissi totale.

Tali eventi celesti si verificano una volta ogni decennio: l’ultimo si è verificato nel 2013 e il prossimo solo nel 2031. Si verificano quando la Terra è nel suo “punto debole”, quindi la Luna e il Sole hanno quasi le stesse dimensioni. cielo, ha detto l’esperto solare della NASA Michael Kirk.

In alcuni punti, la Luna è leggermente più vicina e blocca il Sole in un’eclissi totale. Ma quando la Luna è un po’ più lontana, permette di vedere parte della luce del Sole in un’eclissi anulare.

“È un evento pazzesco”, ha detto Kirk. “In realtà vedi la luna diventare più grande nel cielo.”

Molte imminenti eclissi solari saranno facili da catturare. UN Eclisse anulare Un’eclissi totale a metà ottobre e il prossimo aprile Entrambi attraversano milioni di persone negli Stati Uniti.

READ  Il Baltimora Key Bridge crolla, dando inizio a una corsa per riaprire il porto

___

Burakoff ha riferito da New York. Il giornalista dell’Associated Press Rod McGuirk a Canberra, in Australia, ha contribuito a questo rapporto.

___

L’Associated Press riceve il sostegno del Dipartimento di Salute e Scienza del Science and Education Media Group dell’Howard Hughes Medical Institute. AP è l’unico responsabile di tutti i contenuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *