Secondo quanto riferito, il capo della Marvel responsabile degli effetti visivi e dell’animazione è stato licenziato

Victoria Alonso, capo di lunga data della Marvel responsabile della produzione fisica, post-produzione, VFX e animazione, è stata licenziata per volere del co-presidente della Disney Alan Bergman, secondo un nuovo rapporto. Varietà.

La dichiarazione ha sorpreso molti osservatori dopo l’improvvisa uscita di Alonso dalla società. Alonso lavora con la Disney dal 2006 ed è noto come uno dei produttori più influenti dell’azienda. Il suo lavoro risale a Iron Man del 2008, di cui era produttore associato e produttore di effetti visivi.

Non è chiaro il motivo per cui Alonso sia stato licenziato, anche se i problemi con gli effetti visivi della Marvel sono stati nelle notizie per un po’ di tempo, con Ant-Man & The Wasp: Quantumania come ultimo progetto MCU. Secondo quanto riferito, Alonso è stato “accecato” dalla decisione. Il suo capo diretto, Kevin Feige, apparentemente non è stato coinvolto nella decisione.

Victoria Alonso con Alan Bergman alla prima di Ant-Man & The Wasp. | Credito fotografico: Alberto Rodriguez/Getty Images

IGN ha contattato la Disney per una dichiarazione, ma non ha ancora ricevuto risposta.

Gli effetti visivi della Marvel sono un problema

Gli effetti visivi sono diventati un problema costante alla Marvel, spinti dal ritmo frenetico dello studio mentre cercava di supportare più piattaforme. Nel 2022, IGN ha intervistato diversi artisti VFX che hanno parlato delle scadenze ravvicinate e dell’inesorabile pignoleria tra le paure schiaccianti di essere inseriti nella lista nera.

Sebbene Alonso abbia avuto un ruolo importante nella strategia generale della Disney, molti hanno smesso di incolparlo per i problemi VFX della Marvel.

READ  Il virus del Nilo occidentale è stato scoperto nella valle di Susquehanna

“[Alonso] era l’epitome della professionalità e sapeva il fatto suo”, ha riferito a Variety un ex dirigente cinematografico della Disney.

Indipendentemente dalle ragioni dietro l’improvvisa partenza di Alonso, la Marvel si trova più sotto pressione che mai all’inizio della Fase 5, e ha ancora un buco da colmare in mezzo alla perdita di un altro veterano di lunga data.

Kate Bailey è senior news editor di IGN e co-conduttrice di Nintendo Voice Chat. Hai una mancia? Scrivile a @the_katbot.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *