Tre accusati nel 2018 dell’omicidio del rapper XXXTentacion

“I testimoni non hanno angeli nei piani dell’inferno”, ha detto Pascal Achille, procuratore capo, disse nella sua confutazione Dopo aver concluso gli argomenti.

I quattro stavano pianificando una rapina quel giorno quando sono entrati in XXXTentacion in un negozio di motociclette dove speravano di acquistare una maschera, hanno sostenuto i pubblici ministeri. Dopo aver accertato l’identità del musicista all’interno, gli uomini lo hanno atteso nel parcheggio e si sono fermati davanti alla sua auto, permettendo agli uomini armati di aggredire i due uomini, che si coprivano il volto. Un passeggero che viaggiava con XXXTentacion è fuggito e una lite per la borsa Louis Vuitton del rapper, che conteneva $ 50.000, si è conclusa quando Botwright ha sparato al rapper, hanno detto i pubblici ministeri.

XXXTentacion, 20 anni, cantante, cantautore e rapper che ha mescolato i generi ed è approdato per la prima volta sulla piattaforma di streaming SoundCloud, era in cima alle montagne russe della fama virale quando è stato ucciso.

Nei 18 mesi precedenti le riprese, è passato da adolescente poco conosciuto e travagliato che faceva musica nella sua camera da letto alla vetta delle classifiche di Billboard con il suo singolo anarchico “Look at Me!” e un album successivo, “?”, che ha raggiunto il picco al n. Introdotto in 1

Allo stesso tempo, era in attesa di giudizio con l’accusa di percosse, falsa detenzione e manomissione di testimoni a seguito della violenta aggressione di un’ex fidanzata.

“Se morirò o se mai farò un sacrificio, voglio assicurarmi che la mia vita renda felici almeno cinque milioni di bambini, o indipendentemente dalla negatività che circonda il mio nome, trovino delle risposte o soluzioni nella mia vita, indipendentemente dalle cose brutte che la gente mi dice”, ha detto il rapper in un video pubblicato sui social prima della sua morte.

READ  La polizia keniota ha iniziato a riesumare i resti dai sospetti cimiteri di culto cristiano

Dal suo omicidio, XXXTentacion – la cui sorprendente visione è stata sancita dall’iconografia dell’hip-hop moderno – è stato il soggetto del documentario “Look at Me” ed è apparso postumo negli album di Kanye West e Lil Wayne. Musica pubblicata a suo nome.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *