Warren Buffett ha commesso degli errori nella gestione dei fallimenti bancari, Stati Uniti, applausi per il Berkshire

OMAHA, Nebraska, 6 maggio (Reuters) – Sabato Warren Buffett ha criticato la sua gestione delle recenti turbolenze nel settore bancario e ha affermato che il conflitto sul tetto del debito potrebbe portare “turbolenza” al sistema finanziario. America e il suo conglomerato Berkshire Hathaway Inc (BRKa.N).

Parlando all’assemblea annuale degli azionisti di Berkshire, Buffett ha criticato il modo in cui politici, regolatori e stampa hanno gestito i recenti fallimenti di Silicon Valley Bank, Signature Bank e First Republic Bank.

“La paura è contagiosa”, ha detto, aggiungendo che “non puoi gestire l’economia” quando le persone si preoccupano se i loro soldi sono al sicuro nelle banche.

Buffett ha avvertito di un crescente “tribalismo” a Washington, dove la faziosità spinge le persone a parlarsi.

“Mentre procediamo, in un certo senso, dobbiamo affinare la nostra democrazia. Ma se avessi un’altra scelta, mi piacerebbe nascere in America. È un mondo migliore di quello che avevamo”.

Buffett ha parlato ore dopo che Berkshire ha registrato un utile trimestrale di $ 35,5 miliardi e ha dichiarato di aver riacquistato $ 4,4 miliardi di azioni proprie.

Al contrario, altre società hanno venduto azioni per 13,3 miliardi di dollari durante il trimestre, poiché l’indice S&P 500 (.SPX) è salito del 7%.

Il sesto uomo più ricco del mondo, Buffett gestisce Berkshire dal 1965, le cui dozzine di attività includono l’assicurazione auto Geico, la ferrovia BNSF e nomi di consumatori come Dairy Queen e Fruit of the Loom.

Berkshire possiede $ 328 miliardi di azioni, quasi la metà di Apple Inc ( AAPL.O ).

Alla riunione, Buffett, 92 anni, presidente e amministratore delegato di Berkshire, e il vicepresidente Charlie Munger, 99 anni, hanno risposto alle domande degli azionisti per cinque ore. I vicepresidenti Greg Abel, 60 anni, e Ajit Jain, 71 anni, si sono uniti questa mattina.

READ  Le detenzioni di immigrati al confine tra Stati Uniti e Messico hanno raggiunto livelli record dopo la fine del titolo 42

Buffett ha ribadito sabato che Abel gli sarebbe succeduto come CEO, pur dicendo che non aveva piani se Abel non avesse potuto.

Concorrenza facile

Buffett ha affermato che le autorità di regolamentazione avevano ragione a garantire i depositanti delle banche della Silicon Valley, dicendo che sarebbe stato “catastrofico” se non lo avessero fatto.

Ha anche affermato che gli azionisti e i dirigenti delle banche dovrebbero sopportare i rischi di una cattiva gestione e Munger ha criticato i dirigenti che si preoccupavano più di arricchirsi che dei clienti.

“Un fiammifero acceso può trasformarsi in una collisione o esplodere”, ha detto Buffett. “Devi punire coloro che fanno il male.”

Buffett ha anche affermato di non poter immaginare politici o regolatori disposti a “interrompere il sistema finanziario mondiale” se Washington non fosse riuscita a sbloccare la situazione di stallo aumentando il tetto del debito o quanto il governo potesse prendere in prestito.

Anticipando le domande relative alle banche, Buffett ha suscitato risate mettendo davanti a sé le parole “disponibile per la vendita” e “da maturità a maturità” davanti a Munger.

Questi affrontano il modo in cui i prestatori contabilizzano i loro titoli, una questione centrale nella recente crisi bancaria.

Buffett ha detto di essere diffidente nei confronti delle banche del Berkshire e ha venduto alcuni titoli bancari negli ultimi sei mesi.

L’incontro di sabato è il fulcro di quello che Buffett chiama un fine settimana “Woodstock per i capitalisti”, attirando decine di migliaia di persone nella sua città natale di Omaha, nel Nebraska.

Le presenze sono aumentate dal 2022 in poi. A differenza dell’anno scorso, l’arena del centro che ha ospitato l’incontro era gremita.

READ  Dove sarai durante l'eclissi solare totale dell'8 aprile? C'è ancora tempo per prendere un posto

Buffett: “Apple è un grande business”

Discutendo della performance di Berkshire, Buffett ha affermato che la maggior parte delle sue attività operative andrà peggio nel 2023 rispetto al 2022 a causa del rallentamento dell’attività economica.

Ma Berkshire ha affermato che potrebbe compensare questo con maggiori ritorni sugli investimenti, compresi i $ 7 miliardi di buoni del tesoro acquistati ad aprile.

Buffett ha difeso l’entità dell’investimento di 151 miliardi di dollari di Berkshire in Apple, affermando che i consumatori hanno meno probabilità di rinunciare a iPhone da 1.500 dollari rispetto a una seconda auto da 35.000 dollari, ad esempio.

“Apple è diversa da qualsiasi altra attività che abbiamo posseduto”, ha affermato Buffett. “Sarà un grande affare”.

Berkshire ha recentemente detenuto una partecipazione del 5,6% in Apple e Buffett ha dichiarato che potrebbe acquistarla.

“Le pratiche di gestione del portafoglio suggerirebbero che esiste sicuramente un rischio di concentrazione derivante dall’avere troppa Apple in quel portafoglio”, ha affermato Cathy Seifert, vicepresidente della ricerca di CFRA.

Ha anche affermato che mentre Berkshire possiede quasi un quarto di Occidental Petroleum Corp (OXY.N), non ha intenzione di assumere il controllo della società.

Munger, un toro cinese di lunga data che ha guidato l’investimento di Berkshire nel produttore di auto elettriche BYD Co, ha chiesto meno tensioni tra il paese e gli Stati Uniti e un aumento del commercio.

Buffett ha citato quelle tensioni come la posizione più conveniente del capitale in Giappone che a Taiwan.

Aspettando in fila

Prima dell’incontro, dozzine di piloti in uniforme della NetJets di proprietà del Berkshire hanno manifestato fuori dall’arena per protestare contro la paga bassa e le lunghe ore di lavoro.

READ  Rapporto: alcuni allenatori dei Broncos hanno avuto problemi con l'ufficio di Russell Wilson presso la struttura della squadra

Nel frattempo, migliaia di azionisti si sono messi in fila fuori dall’arena prima dell’apertura alle 7:00 CDT (1200 GMT). Molti hanno riconosciuto che questa potrebbe essere una delle loro ultime possibilità di vedere Buffett e Munger.

Vidya Vivekananda, un partner di investimento di Vancouver, in Canada, ha detto che lei e suo marito sono arrivati ​​con 30 minuti di anticipo per il loro primo incontro.

“È nella nostra lista dei desideri da molto tempo”, ha detto. “Non sappiamo quanto resisteranno Warren e Charlie prima che lo inviino.”

Yongsheng Zhao, che vive a Shanghai ed è ricercatore presso una società di gestione patrimoniale, ha detto di essere arrivato nel cuore della notte con una sedia per vedere Buffett e Munger per l’ottava volta.

“Sono rimasto colpito dalla loro passione e naturalezza”, ha detto. “Credo che possano andare avanti per altri cinque anni o giù di lì.”

Segnalazione di Jonathan Stempel a Omaha, Nebraska; Segnalazioni aggiuntive di Carolina Mandel e John McCrank a New York; Montaggio di Megan Davies, Ira Iospashvili e Diane Croft

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *