Daryl Morey sulla richiesta di scambio di James Harden: i 76ers hanno bisogno di un ritorno adeguato o “non lo faremo”

Il presidente delle operazioni di basket dei 76ers Daryl Morey ha discusso in dettaglio la richiesta commerciale di James Harden durante un’apparizione radiofonica locale martedì. Ecco cosa devi sapere:

  • Morey ha confermato al 97.5 FM di Philadelphia che Harden sta cercando uno scambio. Atletico Segnalato per la prima volta il mese scorso.
  • Mentre cercava di onorare la richiesta di scambio di Harden, Morey ha aggiunto: “Se non otteniamo un grande giocatore o qualcosa che può renderci un ottimo giocatore, non lo faremo”.
  • Discutendo del motivo per cui Harden vuole andarsene, Morey ha detto: “Vuole contrattualmente una situazione diversa… se c’è qualcosa che può essere fatto che sia vantaggioso per tutti, che aiuti i Sixers, lo esamineremo. Se non possiamo, non lo faremo.

AtleticoAnalisi istantanea:

Qual è la probabilità che venga concluso un accordo?

Bene, Morey ha messo in chiaro che se non gli piace la prospettiva, non sarà messo in un angolo per fare qualcosa. È interessante usare la situazione commerciale di Ben Simmons due anni fa come pacchetto, Morey ha aspettato troppo a lungo per trattarlo per Harden, ma come ha detto Morey nella stessa intervista, non c’erano altri scambi prima che arrivasse l’affare Harden.

Sembra una situazione simile in cui i 76enni non fanno nulla finché non superano ciò che vogliono. Morey non solo vuole riavere un giocatore che possa aiutare la squadra nel 2023-24 (o draftare risorse che può usare per scambiarne uno), ma sta cercando di mantenere pulito il suo cap sheet negli anni futuri. È molto da affrontare in una volta e può limitare il tipo di accordi che è disposto a sostenere. L’universo dei guadagni accettabili si sta riducendo. Oh, e, come ha riferito il nostro Sam Amick, Harden vuole andare ai LA Clippers.

READ  SpaceX lancia 2 razzi a meno di 5 ore di distanza

Quindi, sembra che dovremo aspettare a lungo per quando questo accordo sarà concluso, e comunque, non ci sono notizie che indicherebbero che qualcosa sarà sicuramente fatto alla fine. — Vorkunova

Cos’altro ha detto More?

“James è un ottimo giocatore. Ora, ​​​​​​​​sfortunatamente, vuole essere da qualche altra parte”, ha detto Morey. “Ho una lunga relazione con lui. Cerco di rispettarlo. Ma la verità è che se guardiamo a uno scambio sarà una delle due cose. Sarà per un giocatore che continua ad aiutarci come l’anno scorso con i Celtics, una delle migliori squadre dell’Est. Ovviamente, non l’abbiamo fatto, ma perché James l’ha presa sul 3-2. che può funzionare con Joel.

“Se non otteniamo un grande giocatore o qualcosa che può renderci un ottimo giocatore, non lo faremo. Se James cambia idea, saremo tutti entusiasti… ma al momento vuole essere scambiato e stiamo cercando di rispettarlo.

Morey ha affrontato i commenti criptici di Embiid al No Holds Barred Sports Film Festival giovedì scorso.

“Era divertente ieri”, ha detto Morey. “Ha fatto quei commenti qualche giorno fa in un evento semi-privato. Sono appena usciti. Gli ho parlato a lungo ieri. Ha parlato con Coach Nurse ieri… Coach Nurse ha in programma di fare alcune cose innovative nel campo di addestramento, e Joel è entusiasta. Lui e io abbiamo parlato.

“Guarda in parte, alla fine della giornata sta parlando degli affari della NBA. Vuole vincere qui; vuole vincere per Philly. Questo è l’unico posto in cui vuole vincere. Si riferisce assolutamente al fatto che dove si trova in ogni momento è completamente fuori dal suo controllo.

READ  Gli avvocati di Trump visiteranno il Dipartimento di Giustizia al termine dell'indagine sui documenti riservati

Retroscena

Lo riferiscono fonti dell’associazione Atletico Harden ha rinunciato al suo contratto da 35,6 milioni di dollari la prossima stagione per lavorare con il 10 volte NBA All-Star e i 76ers in uno scambio da Philadelphia.

Harden, 33 anni, la scorsa stagione ha segnato 21 punti di media e 10,7 assist. È stato ceduto da Brooklyn a Filadelfia nel 2022 (insieme a Paul Millsap) per Ben Simmons, Seth Curry, Andre Drummond e due scelte al primo turno. Harden ha firmato un contratto di due anni da $ 68.640.000 con i 76ers la scorsa offseason dopo aver subito una riduzione dello stipendio di circa $ 15 milioni in free agency.

Lettura obbligatoria

(Foto: Bill Streicher / USA Today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *