I Broncos si separano da S Justin Simmons dopo otto stagioni

Englewood, Colorado. – Dopo otto stagioni di grande impatto a Denver, il mandato di Justin Simmons come Bronco giungerà al termine.

Denver e Simmons si separeranno, con i Broncos che annunceranno il suo rilascio giovedì.

“L'impatto di Justin Simmons come Denver Bronco va oltre il suo gioco eccezionale in otto stagioni con la nostra organizzazione”, hanno dichiarato i Broncos in un comunicato. “Oltre a diventare un All-Pro e capitano della squadra, Justin è stato il nostro perenne Walter Payton NFL Man of the Year. Justin ha ispirato innumerevoli giovani e ha fornito un sostegno incrollabile alla comunità. Le centinaia di ore che ha trascorso ai Denver Broncos Boys & Girls Club, la leadership, l'affidabilità e la versatilità di Justin faranno parte della tradizione con i Broncos.

“Justin sarà sempre un Bronco e lo ringraziamo per l'eccellente modo in cui ha rappresentato la nostra azienda dentro e fuori dal campo. Auguriamo a Justin, a sua moglie Taryn e ai loro figli Laney, Shay e Kyler il meglio del futuro. .”

Scelta compensativa al terzo turno nel 2016, Simmons è diventato una delle migliori sicurezze della NFL e ha guadagnato riconoscimenti in tutti i campionati.

In quasi un decennio a Denver, Simmons ha vinto due premi Pro Bowl, è stato nominato All-Pro di seconda squadra dell'Associated Press quattro volte ed è stato tre volte selezionato nella Top 100 della NFL.

Il prodotto del Boston College ha giocato da titolare tutte le 105 partite in cui è apparso nelle sue ultime sette stagioni a Denver e ha giocato 118 partite totali per i Broncos. Ha totalizzato 30 intercettazioni – al settimo posto nella storia della franchigia – e ha difeso 64 passaggi nella sua carriera a Denver. Ha anche registrato cinque fumble forzati, tre recuperi fumble, 604 contrasti, 19 contrasti per sconfitta e un touchdown difensivo.

Simmons ha pubblicato diverse giocate memorabili in arancione e blu, comprese le intercettazioni vincenti contro i Raiders nel 2017, i Dolphins nel 2020 e i Commanders nel 2021. Forse a causa del suo salto, la sua prestazione atleticamente più impressionante è arrivata nella sua stagione da rookie. La linea di mischia per bloccare un punto extra e stabilire il punteggio vincente contro i Saints nel 2016. Ha anche registrato un'intercettazione decisiva nella vittoria consecutive contro i Chiefs nel 2023, guadagnandosi il titolo di Difensore dell'anno AFC. Onore della settimana per la prima volta nella sua carriera.

Simmons era anche l'uomo di ferro difensivo dei Broncos; Dal 2018 al 2021, non ha perso una partita e ha giocato più di 3.200 scatti consecutivi dall'inizio del 2018 fino alle prime settimane della stagione 2021.

Vincitore quattro volte del premio Broncos' Community Ambassador, Simmons è particolarmente coinvolto nello sviluppo dei giovani e nelle iniziative di giustizia sociale. Ora è un forte sostenitore dell'annuale Marcia per la Pace a Denver e ha collaborato con la Fondazione Justin Simmons per fornire sostegno agli sforzi di lotta alla fame e all'istruzione, altre aree di interesse. Durante la sua ultima stagione a Denver, Simmons ha partecipato a più di 40 opportunità di servizio alla comunità, lavorando con RISE e i Broncos' Boys & Girls Club con il programma di leadership della squadra e fornendo sovvenzioni per sostenere la crescita del flag football femminile delle scuole superiori.

Simmons ha anche vinto il Darren Williams Good Guy Award, assegnato dalla sezione PFWA di Denver a un giocatore per la sua collaborazione e onestà con i media, in tre occasioni.

Dopo otto stagioni, il leader di lunga data in campo e campione fuori campo dei Broncos lascia un'eredità indelebile a Denver.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *