Qualità dell’aria negli Stati Uniti: il fumo degli incendi permane nel Midwest e nel nord-est

Venerdì almeno 10 stati dal Midwest al nord-est dovranno nuovamente affrontare condizioni di smog create dagli incendi in Canada, una settimana in cui milioni di persone hanno lottato per far fronte alla scarsa qualità dell’aria.

Il fumo, che oscurava gli orizzonti e rendeva difficile la respirazione ad alcuni, avrebbe dovuto durare fino al fine settimana del 4 luglio. Secondo il servizio meteorologico nazionale. Tuttavia, la qualità dell’aria dovrebbe migliorare lentamente poiché i temporali aiutano a eliminare lo smog e aprono la strada alle celebrazioni dei fuochi d’artificio del Giorno dell’Indipendenza.

Lino Alaio, un paesaggista di 42 anni nell’Upper West Side di Manhattan, ha iniziato venerdì mattina controllando il livello di qualità dell’aria sul suo telefono, seguito da tre pompe del suo inalatore per l’asma. Consapevole dei potenziali rischi per la salute, ha detto che si costringe a lavorare più lentamente in questi giorni. “Devo imparare ad adattarmi se questa è la nuova normalità”, ha detto Mr. Ha detto Alayo. “Solleva molte paure”.

John Valentine, 53 anni, un ispettore edile che vive e lavora nell’Upper West Side, ha detto di aver fatto i gargarismi con Listerine per calmare la gola irritata. Ha detto di aver ripulito una pellicola sottile dalle finestre del suo edificio venerdì e di aver chiuso le finestre della tromba delle scale dopo che gli inquilini più anziani si erano lamentati della qualità dell’aria.

Altri newyorkesi sono meno preoccupati per le condizioni. Consuela Agutelo, 77 anni, ha aspettato un autobus nel Queens venerdì mattina e, come la maggior parte delle persone per strada, non indossava una maschera, anche se ne teneva un po’ nella borsa.

READ  I mercati asiatici sono stati contrastanti nel commercio poiché i funzionari della Fed erano divisi sugli imminenti aumenti dei tassi

“Non lo indosso perché non sento niente”, ha detto la signora Agudelo. “Inoltre, fa troppo caldo con la maschera. Quando sono uscito di casa, ho sentito odore di fumo. Ma non è così male come la prima volta” A giugno il fumo di un incendio ha reso l’aria arancione a New York.

Per gran parte della settimana, la regione dei Grandi Laghi, le regioni del Midwest, del Nordest e del Medio Atlantico sono state soffocate dal fumo, spingendo i residenti a rimanere in casa per evitare l’aria malsana. Le persone costrette a uscire di casa per lavoro, commissioni o altre attività indossano mascherine per stare al sicuro.

Venerdì mattina, erano Circa 500 incendi stanno bruciando in tutto il CanadaSecondo il Canadian Interagency Forest Fire Centre, quasi la metà sta bruciando senza controllo. La stagione degli incendi in Canada è iniziata diverse settimane all’inizio di quest’anno, il che significa che gli incendi potrebbero influenzare la qualità dell’aria in tutto il Nord America per diverse settimane.

Sarah Maslin Dir E Cristoforo Mac Rapporto contribuito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *