Rona McDaniel: la ribellione interna scaccia l'ex leader repubblicano dalla NBC

  • Di Sam Cabral
  • Notizie della BBC, Washington

fonte dell'immagine, Belle foto

didascalia dell'immagine,

NBC News sta invertendo la rotta quattro giorni dopo aver affermato di aver assunto Rona McDaniel come analista politico retribuito.

NBC News ha invertito la rotta nell'assunzione dell'ex presidente repubblicano Rona McDaniel nel mezzo di una rivolta interna tra le migliori star della rete statunitense.

La signora McDaniel è stata presidente del Comitato nazionale repubblicano dal 2017 fino a quando è stata sostituita questo mese su richiesta degli alleati di Donald Trump.

La NBC ha detto venerdì che il 51enne è stato assunto come ultimo collaboratore pagato per la sua copertura politica.

Un dirigente della rete si è scusato con i dipendenti per la decisione.

In un'e-mail interna ai dipendenti della NBC che annunciava l'inversione, vista dalla BBC, il presidente della NBC Universal Cesar Conte si è scusato con “i membri del team che hanno ritenuto che li avessimo delusi”.

“La nostra decisione iniziale è dovuta al nostro profondo impegno nel fornire al nostro pubblico un'ampia gamma di punti di vista ed esperienze, soprattutto in questi tempi turbolenti”, si legge nella dichiarazione di Conte.

L'agitazione è iniziata poco dopo che la signora McDaniel ha debuttato con il suo nuovo ruolo in Meet the Press domenica.

Durante l’intervista, la conduttrice Kristen Welker ha sfidato direttamente Trump per aver ripetuto false affermazioni secondo cui le elezioni del 2020 sarebbero state rubate.

La McDaniel ha offerto una risposta conciliante, sostenendo che credeva che ci fossero “problemi nel 2020” ma che Joe Biden ha vinto “in modo corretto e corretto”.

Apparendo in onda dopo l'intervista, l'ex conduttore di Meet the Press Chuck Todd ha detto al suo successore, la signora Welker: “Penso che i nostri capi ti debbano delle scuse per averti messo in questa situazione”.

“Ha ancora problemi di credibilità da affrontare”, ha detto, sostenendo che l'intervista “ha fatto un buon lavoro nel mettere in luce molte incoerenze”.

Altri talenti in onda hanno invitato la rete a riconsiderare la sua mossa.

Rachel Maddow – conduttrice dello show molto seguito su MSNBC – ha definito l'assunzione della signora McDaniel “inspiegabile”.

Joe Scarborough e Micah Brzezinski – conduttori di Morning Joe, un popolare programma mattutino tra gli addetti ai lavori di Washington DC e visto quotidianamente dal presidente Biden – hanno detto che le star della rete sono state “inondate di chiamate” per la decisione.

La signora McDaniel, nuora del senatore repubblicano anti-Trump Mitt Romney, è stata assunta da Trump per guidare il Comitato nazionale repubblicano (RNC) nel 2017 dopo aver servito come presidente del Partito repubblicano del Michigan.

Ma ha perso favore negli ultimi mesi a causa dello scarso rendimento del partito nelle ultime elezioni e della scarsa raccolta fondi.

È stato sostituito alla RNC questo mese dal presidente del Partito repubblicano della Carolina del Nord Michael Watley, a cui si è unito come co-presidente la nuora di Trump, Laura Trump.

La reazione negativa sull'assunzione della signora McDaniel evidenzia la lotta che le testate giornalistiche affrontano mentre navigano in un'era sempre più partigiana della politica americana.

Non è raro che le reti più importanti assumano ex funzionari politici come analisti.

L'ex presidente della RNC Michael Steele è un analista politico di MSNBC, mentre l'ex addetta stampa della Casa Bianca di Biden Jen Saki e l'ex direttrice delle comunicazioni della Casa Bianca di Bush Nicole Wallace conducono gli spettacoli.

READ  L'S&P 500 chiude in rialzo mercoledì, il Nasdaq sale del 2% mentre gli investitori guardano oltre l'aumento dei tassi della Fed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *