26 maggio 2024 – Il ponte di Baltimora crolla dopo che una nave si scontra con esso

22:31 ET, 26 marzo 2024

Due degli operai edili scomparsi dopo il crollo del ponte provenivano dal Guatemala, ha detto il Ministero degli Esteri

Da Alison Gordon, Flora Charner e Amy Simonson della CNN

Due dei lavoratori edili scomparsi dopo il crollo del ponte di Baltimora provengono dal Guatemala, ha detto il ministero degli Esteri del paese in una dichiarazione martedì scorso.

Tra i dispersi c'è un uomo di 26 anni di Petton, San Luis. L'altro è stato identificato come un 35enne di Kamotan, Sikimula, si legge nella nota.

Il ministero ha detto che i due facevano parte di una task force che “riparava l'asfalto sul ponte al momento dell'incidente”.

La dichiarazione non fa i nomi dei due uomini scomparsi, ma dice che il funzionario consolare del Paese nel Maryland “si è recato nella zona dove si trovano le famiglie delle vittime”, dove spera di incontrare i fratelli dei due uomini scomparsi.

ambasciata Martedì ha rilasciato una dichiarazione in cui afferma che il suo ambasciatore nel Maryland è “in contatto con le autorità locali” e conferma che due dei dispersi erano “di origine guatemalteca”.

Si ritiene che i sei siano membri della squadra di costruzione della strada Si presume morto Dopo Francis Scott Key Bridge di Baltimora È crollato martedì mattina presto Al mattino una nave mercantile si è scontrata con il molo del ponte.

Funzionari statali e federali non hanno rilasciato informazioni sull'identità di nessuno dei sei lavoratori scomparsi.

READ  Il tornado colpisce Perryton, Texas, uccide 3 persone e semina il caos

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *