Una persona è morta dopo che una barca turistica si è capovolta in una grotta del tunnel dell’acqua del Canale Erie nella parte occidentale di New York.

Una barca che trasportava lavoratori dell’ospitalità si è capovolta durante un tour di uno storico sistema di grotte sotterranee costruito per trasportare l’acqua dal Canale Erie sotto la città occidentale di New York di Lockport, uccidendo una persona, hanno detto le autorità.

Tutte le 29 persone a bordo della barca a fondo piatto, gestita da Lockport Cave Tours, sono state gettate nell’acqua profonda da 5 a 6 piedi quando l’imbarcazione si è capovolta alla fine del passaggio di circa 300 piedi.

Questi tour portano i visitatori in un giro in barca sotterraneo attraverso un tunnel buio e traballante che fu fatto saltare nel XIX secolo per trasportare l’acqua del canale come centrale elettrica industriale.

Alcuni dei passeggeri che stavano annaspando nell’acqua sono scesi sani e salvi da soli. Le squadre di soccorso hanno utilizzato un gommone per salvare circa 16 persone, ha detto il capo dei vigili del fuoco di Lockport Luca Quagliano.

Jeremy Sviatovy, 42 anni, ha visto i soccorritori aprire il tunnel nel tunnel con una mazza.

“L’acqua nelle caverne è molto fredda”, ha detto.

Quando i soccorritori hanno raggiunto la barca, alcuni passeggeri sono saliti sullo scafo ribaltato, ha detto Quagliano in conferenza stampa.

I funzionari non hanno rilasciato immediatamente il nome del defunto. Sua moglie è stata portata in ospedale.

Un totale di 11 persone sono state portate in ospedale con ferite lievi, ha detto il capo dei vigili del fuoco.

Tutti i viaggiatori sono lavoratori dell’ospitalità provenienti da tutta la contea di Niagara, ha dichiarato Andrea Czopp, chief operating officer di Destination Niagara USA. L’agenzia ha organizzato il viaggio come parte di un tour di familiarizzazione, ha detto.

READ  La nave, che era sbarcata nel Canale di Suez, ora è tornata a galla

I funzionari hanno detto che il motoscafo appositamente costruito può ospitare fino a 40 persone in quattro file di larghezza. Durante la corsa, uno spazio di circa due o tre piedi separa la barca e le pareti della grotta su entrambi i lati.

I funzionari hanno detto che nessuno a bordo aveva attrezzature salvavita. Non è chiaro se siano obbligatori o previsti.

La società che gestisce i tour non ha risposto immediatamente alle telefonate e a un’e-mail in cerca di commenti.

Il sindaco di Lockport Michael Roman ha affermato che l’attrazione, situata a circa 20 miglia (32 chilometri) a nord-est delle Cascate del Niagara, è operativa dalla metà degli anni ’70 senza incidenti. Rimane chiuso durante le indagini.

“È molto triste per tutti”, ha detto.

Il capo della polizia Steven Abbott ha dichiarato che la grotta e il canale sono proprietà privata.

“Abbiamo molte domande che devono essere risolte”, ha detto.

Le riprese video della scena fuori dall’ufficio di Lockport Cave hanno mostrato un uomo che parlava mentre veniva caricato su un’ambulanza. Altri sono stati avvolti in lenzuola bianche e portati sull’autobus mentre pioveva a dirotto.

Il tunnel dell’acqua una volta era oggetto di un episodio dello spettacolo di Syfy Network “Ghost Hunters”.

___

Gli scrittori dell’Associated Press Jennifer Peltz a New York City e Michael Hill ad Albany hanno contribuito a questo rapporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *