Siete quì: Enogastronomia Pesaro e Urbino, Festival Pesaro e Urbino > Festival Internazionale del Brodetto

Festival Internazionale del Brodetto

festival_brodetto

“VII edizione: scelti i ristoranti in gara”

Fano, 20 luglio 2009 – Otto i ristoranti nazionali che parteciperanno alla VII edizione dell’ormai noto Festival Internazionale del Brodetto e delle Zuppe di Pesce, trasformatosi per il 2009, in una grande festa di popolo, che dal 10 al 13 settembre colorerà la ”Spiaggia del gusto” di Fano (provincia di Pesaro e Urbino-Regione Marche), al lungomare Simonetti nella zona Lido.

Santa Maria Ligure (Regione Liguria), Cesenatico (Regione Emilia Romagna), Viareggio (Regione Toscana), Roma (Regione Lazio), Alba Adriatica (Regione Abruzzo), Lecce (Regione Puglia), Sorrento (Regione Campania): queste le città italiane i cui ristoranti si sfideranno all’Istituto Alberghiero Santa Marta di Pesaro l’11 e il 12 settembre. La gara si svolgerà in 4 turni (due pranzi e due cene), ad ogni turno parteciperanno 2 ristoranti: a decretare il vincitore una giuria tecnica e una popolare composta da 25 persone. Anche quest’anno gli sfidanti che “combatteranno” per aggiudicarsi il titolo di “Miglior Brodetto 2009” sono stati selezionati dalle pagine della guida Espresso “I Ristoranti d’Italia 2009, .diretta da Enzo Vizzari, presidente della giuria tecnica e ospite fisso e affezionato del Festival fanese.

Sei i ristoranti invece (La Perla-Fano, Il Castiglione-Pesaro, J Lounge Restaurant-Fano, Hotel Ristorante Augustus-Fano, Due Campanili Relais-Montemaggiore al Metauro e il Galeone-Fano) di cui 4 fanesi, 1 pesarese e 1 di Montemaggiore al Metauro, che parteciperanno alla competizione locale, che si terrà il 9 e il 10 settembre in alcuni ristoranti fanesi. Gli sfidanti gareggeranno a coppie e saranno giudicati sia da una giuria tecnica che da quella popolare (entrambe diverse dalle giurie delle gare nazionali). Il miglior brodetto locale rappresenterà la provincia di Pesaro e Urbino all’edizione 2010 del Festival Internazionale del Brodetto e delle Zuppe di Pesce.

Le iscrizioni per partecipare alle giurie popolari sono aperte: il costo è di 30 euro per giudicare la competizione nazionale mentre di 25 euro per quella locale (0721.831382).

“Il Festival del brodetto di Fano va affinando la sua formula edizione dopo edizione – ha sottolineato Enzo Vizzari – e io auspico si possa presto vedere un evento internazionale a tutti gli effetti. In questi anni abbiamo avuto il piacere di ricevere delegazioni straniere, sarebbe divertente un giorno vedere sfidarsi le zuppe di pesce spagnole o della costa francese con le nostre, in una grande competizione che travalica i confini italiani a tutti gli effetti. La dimensione popolare, importantissima, si affianca sempre più alla ricerca di un confronto con esperienze diverse: è in questa settima edizione infatti che questo aspetto viene sottolineato con slancio.

I Ristoranti selezionati per la sfida di quest’anno – l’Ardiciocca di Santa Maria Ligure, la Magnolia di Cesenatico, il Meglio di Jo di Viareggio, il San Lorenzo di Roma, il Mediterraneo di Alba Adriatica, Le Quattro Spezierie di Lecce e il Buco di Sorrento – vantano tutti una notevole tradizione nella cucina delle zuppe di pesce. Ricordiamo inoltre che sono ristoranti significativi per le loro caratteristiche di qualità e legame con le tradizioni culinarie delle proprie terre, tra i 200 migliori d’Italia, con cuochi giovani e promettenti”.

La sfida culinaria tra i Migliori Brodetti italiani rimane l’elemento fondamentale del Festival, che comunque, attraverso la Spiaggia del gusto, propone esibizioni, eventi culturali, lezioni di cucina, degustazioni.

Associazioni, chef, barman acrobatici, maestri pasticceri, produttori agricoli e artigiani saranno protagonisti di mostre, dibattiti, serate tematiche, esposizioni e vendita dei prodotti di mare e di terra provenienti da tutta Italia. (Per le prenotazioni degli spazi: 0721.1830454-3333584531).

I ristoratori di Fano (Mocambo, Borgo del Faro, Ristorante Augustus, Isola Belgatto, J Lounge Restaurant, Ristò, Ristorante La Perla), gestiranno stand gastronomici sul lungomare Simonetti (uno davanti alla capitaneria di Porto, 1 davanti alla gelateria Frullalà, 3 davanti all’Hotel Astoria e 2 davanti al locale Docks) dove si prepareranno brodetti e altri piatti di mare per tutta la durata del Festival.

La manifestazione è promossa da Confesercenti di Pesaro e Urbino, dalla Federazione Ristoratori della Provincia di Pesaro e Urbino, assieme al Ministero per le Politiche Agricole e Forestali, alla Camera di Commercio di Pesaro e Urbino, alla Regione Marche, alla Provincia di Pesaro e Urbino, al Comune di Fano e a tanti altri partner.

Comments

comments