Siete quì: Enogastronomia Ravenna, Feste popolari Ravenna > Festa del Marrone

Festa del Marrone

Il 10 e l’11 ottobre, si tiene la quinta edizione della festa del Marrone di Casola Valsenio

CASOLA VALSENIO – Torna per il quinto anno la “Festa del Marrone di Casola Valsenio“. Una mostra mercato che partirà sabato alle ore 14, in cui sono presenti esclusivamente i castanicoltori delle vallate del Senio, del Sintria e del Lamone. E’ questa l’area di produzione del “marrone di Casola Valsenio”, con oltre 400 ettari di castagneti da frutto e decine di produttori.

Durante il week-end ci sarà l’occasione di apprezzare un prodotto di prima qualità, di conoscere tradizioni legate alla coltivazione e al consumo di questo frutto d’autunno, di gustare i piatti realizzati con i marroni e di scoprire un territorio segnato dalla presenza di castagneti secolari percorrendo la strada dei castagneti.

La festa prenderà il via in piazza Oriani e nelle vie del centro storico con il mercato del marrone. Qui bancarelle dei castanicoltori offriranno ai presenti marroni freschi, bruciati, bolliti e
prodotti derivanti dalla loro lavorazione e trasformazione.
Ma non solo, sempre nel cuore del paese verrà allestita una esposizione con vendita di vini di aziende locali.

In piazza A. Oriani nel week-end verrà aperto uno stand gastronomico con piatti autunnali e a base di marroni
 e sarà possibile degustare e acquistabile la genuina e succulente torta di marroni. Nella vicina piazza Sasdelli il sabato pomeriggio e la domenica
si potranno seguire le dimostrazioni degli antichi mestieri.

Nella giornata di sabato alle ore 14,30 in piazza Sasdelli ampio spazio verrà dedicato all’approfondimento della cultura contadina legata alla castanicoltura. Qui, infatti, si terrà l’incontro con i castanicoltori con iniziative e programmi per la promozione e la valorizzazione commerciale del “marrone di Casola
Valsenio”.

Durante l’iniziativa ci sarà quindi la conferenza dal tema: “Nuovi pericoli per il castagno: il punto sulle nuove esperienze di lotta alle fitopatologie del castagno”.
Un incontro a cui partecipano, l’Assessore provinciale Libero Asioli, l’Assessore comunale all’agricoltura Graziano Caroli,
il Presidente del Consorzio Tre Valli Ermanno Poli, i tecnici del Servizio fitopatologico della Regione Emilia- Romagna, i rappresentanti delle organizzazioni professionali e di categoria.

Sabato pomeriggio sarà poi possibile degustare i vini locali con sommelier e piccoli assaggi
a cura della Cantina dei Colli Romagnoli.

Mentre nel pomeriggio di domenica si terrà la dimostrazione pratica con assaggi per imparare tutti i segreti delle specialità
gastronomiche ai marroni
a cura del Ristorante Fava.

Nel corso della festa

si susseguiranno senza soluzione di continuità spettacoli musicali e di intrattenimento, sarà possibile visitare la mostra “Alfredo Oriani, il letterato del villaggio”- Oriani, il Cardello e Casola Valsenio nelle immagini e nei documenti” presso la Sala Azzura
del Municipio e la mostra personale di Cornelis Rijken “Senso e Forma” in via Marconi, via Roma e piazza Oriani.

Maggiori info su www.proloco-casolavalsenio.blogspot.com

Comments

comments