Amazon Kuiper costruirà un impianto di produzione di satelliti in Florida

Rappresentazione artistica dell’impianto di elaborazione satellitare Project Kuiper in Florida.

Amazzonia

Amazzonia Verrà effettuato un investimento di 120 milioni di dollari per costruire un impianto di elaborazione satellitare presso il Kennedy Space Center della NASA in Florida mentre l’agenzia si prepara a lanciare i primi satelliti per la sua rete Internet Project Kuiper, ha annunciato venerdì il gigante della tecnologia.

La struttura sarà costruita su una struttura di lancio e atterraggio che un tempo ospitava le navette spaziali della NASA. LLF è ora affittato e gestito da Space Florida, che funge da braccio di sviluppo economico spaziale dello stato.

“Sono lieto che Amazon sia il primo grande inquilino [at the LLF]”, ha detto alla CNBC il CEO di Space Florida Frank DiBello. “Tuttavia, è una testimonianza del fatto che vediamo l’intero stato come un ecosistema che supporta lo spazio”.

Il progetto Kuiper è il piano di Amazon per costruire una rete di 3.236 satelliti in orbita terrestre bassa per fornire accesso a Internet ad alta velocità in qualsiasi parte del mondo. L’impianto di elaborazione di 100.000 piedi quadrati servirà come uno dei passaggi finali prima che i satelliti raggiungano l’orbita, preparandoli per il lancio sui razzi Blue Origin di proprietà di United Launch Alliance e di proprietà privata di Jeff Bezos.

“Termineremo la costruzione entro la fine del 2024. Elaboreremo i nostri primi satelliti di produzione attraverso la struttura all’inizio del 2025”, ha dichiarato alla CNBC Steve Metayer, vicepresidente delle operazioni dei prodotti Kyber di Amazon.

Iscriviti qui per ricevere le edizioni settimanali della newsletter Investing in Space della CNBC.

L’anno scorso, Amazon ha annunciato il più grande affare di razzi aziendali nella storia del settore per lanciare i suoi satelliti. Ha riservato 77 lanci – contratti che includono opzioni aggiuntive quando necessario – da varie aziende per distribuire i satelliti abbastanza rapidamente da soddisfare i requisiti normativi.

READ  Il virus del Nilo occidentale è stato scoperto nella valle di Susquehanna

Una versione “ultracompatta” di Project Kuiper

Amazzonia

Amazon spera di lanciare i suoi primi due prototipi di satelliti Kuiper “nei prossimi mesi”, ma ciò dipende da quando il razzo su cui viaggia lo shuttle sarà pronto.

Secondo Metayer, Amazon ha ancora in programma di far volare prototipi durante il lancio iniziale del razzo Vulcan di ULA, che è stato recentemente posticipato al quarto trimestre. Metayer ha affermato che mentre Amazon “può lavorare” con la nuova linea temporale Vulcan, la società “sta esaminando tutte le opzioni che abbiamo per ottenere i prototipi in tempo”.

I prototipi Khyber hanno già spostato le giostre una volta, dalla RS1 Rocket di ABL a Vulcan.

Project Kuiper impiega attualmente più di 1.400 persone, secondo Amazon. Le principali strutture Kuiper dell’azienda si trovano vicino a Seattle, nelle città di Redmond e Kirkland. Amazon ha altre sedi a San Diego, Austin, Texas, New York City e Washington, DC.

“Andiamo dove si trova il talento”, ha detto Metayer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *