Caitlin Clark gioca al debutto pre-campionato della WNBA dopo essere stata classificata n. 1 da Indiana Fever



CNN

Sono entusiasta di vedere Caitlin Clark suonare WNBA è evidente. Stasera, quel momento è finalmente arrivato.

di 22 anni, Il prescelto All’inizio di questo mese, scelta numero 1 in assoluto nel Draft WNBA 2024 degli Indiana Fever, ha segnato 21 punti nella partita di preseason della squadra contro i Dallas Stars. I Fever hanno perso 79-76 ad Arlington, Texas.

Clark, che ha disputato una storica stagione NCAA con gli Iowa Hawkeyes, è in prima linea nel rinnovato interesse per il basket femminile, e il suo arrivo nella WNBA è il momento che i fan aspettavano da tempo.

Clark è partito alla grande nella partita tutto esaurito al College Park Center, perforando in profondità il suo primo tentativo da tre punti per il suo primo secchio da professionista. Il capocannoniere di tutti i tempi della divisione I della NCAA non ha finito lì, colpendo una tripla di 28 piedi poco dopo come parte dei suoi tre secchi del primo quarto dal profondo.

Clark ha guidato tutti i marcatori con 16 punti alla fine del primo tempo, tirando 5 su 9 dal campo e 4 su 8 da oltre l’arco, insieme a due rimbalzi e un assist.

Ha però faticato nella ripresa, subendo falli che lo hanno tenuto lontano dal campo per buona parte del terzo quarto. Dopo essere rientrato a meno di sei minuti dall’inizio del quarto, non è riuscito a riprendere il ritmo, effettuando solo uno dei suoi sei tentativi dal campo e terminando con cinque palle perse.

“Pensavo che avessimo giocato davvero duro”, ha detto Clark dopo la partita. “Grande atmosfera per il basket femminile. Penso che sia un buon inizio per la stagione WNBA. Per come stiamo giocando, sai che avremmo potuto eseguire alcune cose meglio. Penso che avremmo potuto eseguire un po’ meglio il nostro attacco, il ritmo era fantastico, è divertente il basket che la gente vuole vedere, ma nel complesso, sicuramente quello che mi aspettavo.

READ  Cronologia della raccolta fondi per la campagna presidenziale del 2024: a cosa prestare attenzione

È stata una gara serrata, ma i Dallas Stars hanno vinto. Con la partita in pareggio 76-76, la guardia delle Stars Arike Ogunbowale ha effettuato uno step-back da tre punti portando Dallas in vantaggio con tre secondi rimasti nel regolamento.

Ogunbowale ha concluso con 19 punti, di cui nove nel quarto quarto, portando le Stelle alla vittoria stagionale. Nel frattempo, il debuttante non scelto dal draft Jaylin Brown guidava gli Stars con 21 punti e cinque rimbalzi nella sua stagione precedente.

Clark ha avuto la possibilità di pareggiare la partita su un tre contestato, ma ha mancato un tentativo da tre punti dall’angolo al segnale acustico.

“Penso solo alle piccole cose. Sapere quando spingere la transizione, quando rallentare e gestire un po’ meglio la nostra offensiva”, ha aggiunto Clark. “Nel complesso la nostra difesa era buona e pensavo che avremmo potuto essere migliori in alcune aree. . Pensavo che avrei potuto passare la palla un po’ meglio, ma nel complesso hai molto da imparare. Queste sono buone esperienze di apprendimento per noi, sai che non conta. Torna indietro e guarda alcuni film – i film non mentono – e impara da loro.

Da quando il nome di Clark è stato ufficialmente inserito nel draft WNBA, l’entusiasmo per il suo passaggio alla lega è cresciuto.

Clark è diventata una marcatrice quasi inarrestabile con l’Iowa, stabilendo numerosi record di punteggio sia per la squadra maschile che per quella femminile durante il suo periodo al college.

La voglia di vederla nella WNBA è il prezzo di un biglietto per vedere i Fever Raddoppiato Anche prima del draft e dello scavo ha detto alla CNN a marzo L’83% di tutti i biglietti venduti per la prossima stagione di Fever è arrivato dopo la sua dichiarazione al draft. Si prevedeva ampiamente che l’Indiana avrebbe preso Clark con la prima scelta assoluta

READ  10 morti nella collisione in volo di elicotteri navali in Malesia

Dopo la quasi inevitabile scelta n. 1, quell’entusiasmo ha continuato a diminuire.

Il suo n. Le 22 maglie Fever sono andate esaurite entro poche ore dalla messa in vendita, battendo il record per il maggior numero di vendite di scelte al draft per qualsiasi giocatore in qualsiasi sport, ha detto alla CNN un portavoce di Fanatics; Quell’impresa fu superata da Caleb Williams pochi giorni dopo, dopo essere stato scelto dai Chicago Bears nel Draft NFL 2024.

Michael Conroy/AP

I prodotti Clarke andarono rapidamente esauriti dopo una produzione febbrile.

Ali di Dallas dichiarato I biglietti per l’incontro pre-campionato delle due squadre dell’aprile precedente erano esauriti, con i fan che si accalcavano al College Park Center per dare un’occhiata all’ex hockey.

Clarke è già stato visto in campo con i suoi compagni di squadra Fever, con il training camp recentemente lanciato in campionato.

Le clip sui social media di Fever mostrano Clark che esegue il suo tipico passo indietro da tre punti La gioia dei compagnicosì come successo Prima sfida a metà campo della stagione.

Anche se è arrivato pieno di entusiasmo, il debuttante afferma che le sue prime esperienze nel gioco professionistico hanno cambiato le regole del gioco.

“È decisamente diverso, ma è quello che ti aspetti quando inizi un nuovo capitolo della tua vita”, ha detto Clarke ha detto ai giornalisti. “È veloce, un cronometro veloce, ma si adatta bene al mio gioco.

“È un ritmo veloce, molto più veloce del college, e devi imparare velocemente perché venerdì devi concentrarti”.

Si unisce al centro All-Star Aaliyah Boston, il Rookie of the Year della WNBA e la scelta numero 1 in assoluto nel draft dello scorso anno.

READ  Le azioni asiatiche sono scese poiché i dati ottimistici cinesi non hanno impressionato

Il duo potrebbe creare una proposta spaventosa per i difensori avversari che cercano di migliorare il record di 13–27 della scorsa stagione, che è arrivata 10a nella classifica WNBA – ultima nella Eastern Conference – e ha mancato i playoff.

Michael Conroy/AP

Clark (al centro) e Boston (a destra) potrebbero essere una delle difese avversarie più difficili da fermare la prossima stagione e una partnership produttiva a lungo termine per i Fever.

Boston – Chi La scorsa stagione ha segnato una media di 14,5 punti e 8,4 rimbalzi – ha detto che spera di basarsi su una promettente prima campagna WNBA.

“Essere in grado di venire al mio secondo anno e tenere giù (i difensori) un po’, finire attraverso il contatto un po’ meglio di come ho fatto nella mia stagione da matricola, è grandioso”, ha detto Boston.

La partita di preseason di venerdì contro i Wings ha segnato la prima delle due per i Fever, con la seconda in arrivo il 10 maggio contro l’Atlanta Dream a Indianapolis.

L’Indiana termina la sua apertura di stagione regolare contro il Connecticut Sun il 14 maggio alla Mohegan Sun Arena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *