L’equipaggio disperso del Titanic ucciso dopo “un’esplosione catastrofica”

17:56 ET, 22 giugno 2023

L’esperto descrive come i robot e altre macchine potrebbero aiutare a recuperare il relitto del Titano

Una nave in grado di recuperare il relitto del sottomarino Titan, se adeguatamente equipaggiata, e veicoli localizzati a distanza sul fondo del mare, ha detto giovedì.

La nave avrà bisogno di una gru a filo che possa raggiungere una profondità di 4.000 metri (circa due miglia e mezzo), che si trova su molte navi impegnate nella costruzione di gas e petrolio offshore, ha detto Martin a Jake Tapper della CNN. .

Le squadre di soccorso avranno bisogno di uno o due veicoli telecomandati o ROV. hanno già svolto un ruolo importante disse il Capitano, cercando segni di Titano. I ROV sono macchine grandi e potenti che possono essere controllate da una nave sopra.

I ROV lavorano con una gru per spostare i pezzi del sottomarino in grandi “cestini di recupero”, che sembrano la metà di un container fatto di rete, ha detto Martin.

I ROV raccoglieranno i pezzi con le mani e li sposteranno nei cestini o aiuteranno ad attaccare i pezzi alle cinghie per una gru, che solleverà i pezzi in superficie, ha detto.

READ  Mercati asiatici contrastanti dopo che gli Stati Uniti hanno raggiunto l'accordo sul tetto del debito; Le azioni giapponesi hanno toccato il massimo dal luglio 1990

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *