Netanyahu è stato dimesso dall’ospedale israeliano dopo che i medici hanno dato il via libera

TEL HASHOMER, Israele, 16 luglio (Reuters) – Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu è stato dimesso dall’ospedale domenica dopo che i medici hanno dichiarato che era in cattive condizioni di salute.

Netanyahu, 73 anni, è stato portato sabato all’ospedale Sheba di Tel Hashomer, vicino alla sua abitazione privata nella città costiera di Cesarea, e tenuto sotto osservazione durante la notte.

Il suo corteo è stato visto lasciare Sheba, i media israeliani hanno citato il suo ufficio dicendo che era stato dimesso.

Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu rilascia una dichiarazione alla base aerea di Palmachim vicino a Rishon Lezion, in Israele, il 5 luglio 2023. REUTERS/Amir Cohen/File foto

In una dichiarazione video di sabato, un Netanyahu sorridente e in blazer ha dichiarato di essere stato in vacanza sul Mar di Galilea senza proteggersi adeguatamente dall’ondata di caldo.

Sheba domenica ha confermato la sua diagnosi originale di disidratazione e ha affermato che ulteriori test, tra cui un Holter sottocutaneo, hanno rilevato che Netanyahu era in “completa salute cardiaca”.

La riunione settimanale del gabinetto israeliano, che di solito si tiene la domenica, è stata rinviata a lunedì, ha detto il suo ufficio.

Scritto da Don Williams Montaggio di William Mallard, Hugh Lawson e Francis Kerry

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

READ  Incidente d'auto in Wild Georgia: una donna della Florida salta per 120 piedi nella rampa del carro attrezzi, riprese video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *