Siete quì: Natura Pesaro e Urbino > Colbordolo

Colbordolo

colbordoloCOLBORDOLO. Ancora riconoscimenti per i sapori tipici del comune. Dopo l’ingresso nelle “Città del vino”, Colbordolo è entrata a far parte anche dell’Associazione nazionale delle città dell’olio. La qualità e il gusto dell’extravergine locale, premiato nei maggiori concorsi marchigiani, ha conquistato anche il “lasciapassare” per le ribalte di tutta Italia. Naturalmente a vantaggio delle imprese agricole e dell’economia locale.
La segreteria nazionale del prestigioso sodalizio, che ha sede a Monteriggioni (Siena), ha deliberato la richiesta di adesione presentata nei mesi scorsi dal Comune al quale assicura ora, in una lettera inviata a fine giugno al sindaco Flavio Fabi, di dare “visibilità e sostegno a iniziative locali di promozione dell’olio e dell’olivicoltura, anche attraverso le pagine della newsletter Extravergine news che raggiunge ogni mese i soci in tutta Italia”.
Nelle Marche le Città dell’olio possono contare su un coordinamento regionale che ha sede alla Provincia di Ancona.

mi.bo

Comments

comments