Siete quì: Teatro Pesaro e Urbino > Teatro stabile delle Marche

Teatro stabile delle Marche

Don Chisciotte e gli Invincibili,
un progetto speciale del Teatro Stabile

Ultimo libro di cavalleria, primo romanzo moderno, il capolavoro di Cervantes pubblicato in Spagna quattro secoli fa, ha offerto archetipi esistenziali e culturali resistenti nel tempo. Il Teatro Stabile delle Marche e la Provincia di Pesaro e Urbino (assessorato attività culturali) con il sostegno della Regione e di 5 comuni (Cagli, Urbania, Macerata Feltria, Novafeltria e Pergola) riscopriranno la forza mitica di questo eroe mediterraneo attraverso alcuni artisti che la figura di Chisciotte ha ispirato: da Dalì a Mimmo Paladino, da Edorado Sanguineti a Erri De Luca a Gian Maria Testa a Francesco Guccini, Lucio Dalla a Davide Riondino e Dario Vergassola; dai registi Pabs a Gilliam, Scaparro, Welles.
Don Chisciotte e gli Invincibili”, è il titolo di un progetto speciale che comprende 13 iniziative da novembre fino a marzo, fra spettacoli teatrali e musicali, convegni, film e videoproiezioni di programmi televisivi.

Aprirà la rassegna, venerdì 17 novembre alle 18 nella Sala della Provincia di Pesaro e Urbino “W.Pierangeli”, un convegno sul tema: “Don Chi? Il paradosso della finzione nell’ipertesto della visione” (Da Cervantes a Sanguineti, da Dalì a Welles). Interverranno Massimo Puliani, curatore del progetto, docente di storia del Teatro e Regia e direttore della rete del Teatro Stabile; Alessandro Forlani, docente di sceneggiatura; Pierpaolo Loffreda, docente di storia del cinema; Valentino Bellucci, docente di filosofia; Fabrizio Bartolucci, attore/regista. Parteciperà il regista Henning Brockhaus, autore di un singolare allestimento di Don Chisciotte con Michele de’ Marchi, Luca Fagioli, prodotto a Parma e a Torino nel 2002.

Prima dell’incontro, ci sarà il saluto del presidente della Provincia di Pesaro e Urbino, Palmiro Ucchielli e dell’assessore alla Cultura e vice presidente del Teatro Stabile, Simonetta Romagna e degli assessori comunali Maria Pia Fratini, Stefano Manfucci, Katya Monceri, Alessia Morani e Maria Letizia Valli. Per l’Istituzione Teatro Comunale di Cagli, interverrà Italo Grilli e il vice direttore del Teatro Stabile Sandro Pascucci.

Tre gli spettacoli teatrali e musicali in programma: il 20 novembre al Teatro Dal Foco di Pergola con replica il giorno successivo al Teatro Battelli di Macerata Feltria, “Don Chi?” da un aprocrifo del “Don Chisciotte” interpretato da due noti attori comici: Paolo Migone da Zelig e Marco Marzocca (alias “il filippino”). La regìa è di Laura Cantarelli. Venerdì 23 febbraio al Teatro Bramante di Urbania è la volta di “Todos Caballeros ovvero ballate per Don Chisciotte y Sancho Panza”, con David Riondino e Dario Vergassola, scritto e diretto dagli stessi. Questo spettacolo sarà proposto il 27 febbraio anche al Teatro Sociale di Novafeltria.

Giovedì 15 marzo 2007 al Teatro Comunale di Cagli Gian Maria Testa (noto cantautore reduce dai trionfi parigini), lo scrittore Erri De Luca e Gabriele Mirabassi presentano l’originale spettacolo: “Chisciotte e gli invincibili” di Testa e De Luca. Sempre a Cagli sarà proiettato ”Quijote” (2006), ideato e diretto da Mimmo Paladino con Peppe Servillo, Lucio Dalla, Ginestra Paladino, Remo Girone, Alessandro Bergonzoni, Edoardo Sanguineti, Enzo Moscato, Roberto De Francesco e Carla Tato’ “Lost in la Mancha” (2001) da ‘L’uomo che uccise Don Chisciotte’ di Terry Gilliam regia di Keith Fulton ,Louis Pepe con Johnny Depp Jean Rocheforte Terry Gilliam “Don Quijote di Orson Welles” (1992) Il celebre film incompiuto di Orson Welles, iniziato nel 1955 autoprodotto e mai terminato per questioni finanziarie,
nella versione ricostruita e montata da Jesus Franco, con Francisco Reiguera; Akim Tamiroff; Patricia McCormack
“Don Chisciotte.

Frammenti di un discorso teatrale” (1984) tratto da “Don Quijote” di Miguel De Cervantes regia di Maurizio Scaparro con Pino Micol, Beppe Barra, I Comedians, Teatro dei Pupi siciliani, Marina Confalone.
“La fantastica storia di don Chisciotte della Mancia” (1970) scritto da Roberto Lerici ,regia televisiva di Carlo Quartucci con Gigi Proietti e “DON CHISCIOTTE” (1933)
di G.W. Pabst – con Feodor Scialiapin

Info: Teatro Stabile delle Marche – Uffici di Fano
c. Matteotti 4, T. 0721.830145 www.infopointspettacoli.it

L’ufficio stampa del Teatro stabile delle Marche, uffici di Fano 0721.826462.
L’addetta stampa Beatrice Terenzi
Uffici di Ancona, responsabile comunicazione Beatrice Giongo
Per la Provincia: Milena Bonaparte

Comments

comments