Siete quì: Cultura Pesaro e Urbino > Cagli

Cagli

cagli1E’ un comune di 9.075 abitanti. E’ posta su uno sperone del boscoso Monte Petrano, a 61 km da Pesaro.
E’ città ricca di storia come dimostra il suo nome antico: “Cale”, di origine preromana. vari ritrovamenti archeologici hanno dimostrato la presenza nel suo territorio degli umbri, degli etruschi e quindi dei Galli Senoni, prima che i romani, con la battaglia di Sentino, (295 a. C.); lo conquistassero definitivamente.
Gli itinerari romani indicano un “Cale Vicus” ed una “Mutatio ad Cale” segno di uno sviluppo abitativo e commerciale avvenuto lungo la via consiliare Flaminia fin dalla costruzione di questa importante arteria viaria.
Già nel IV secolo Cagli era sede episcopale con Greciano che partecipò al Concilio di Rimini (359). Caduto l’impero romano il “vicus” dovette subire le incursioni dei Goti e quindi dei Longobardi. Punto strategico nel corridoio bizantino, il territorio cagliese fu per anni conteso ai Bizantini dagli stessi Longobardi.cagli2

Manifestazioni:
Febbraio, Agosto, Ottobre e Novembre:
Fiere del Tartufo a Acqualagna
Pasqua:
Processione del Venerdì Santo.
9 Maggio:
Processione di San Geronzo patrono .
Giugno:
Sagra della lumaca a Pianeto.
Agosto:
Gioco dell’oca: palio in costume, (seconda domenica del mese)
Settembre:
Incontro tra Brancaleoni e Ubaldini.

cagli3Enogastronomia:
Tartuffi neri
Bianchello del Metauro
Casciotta di Urbino e Formaggi di FossaPesaro

Da vedere:
Il Ponte Mallio (imponente costruzione romana con un arco di 26 cunei)
Il Palazzo Brancaleoni (XV sec.)
La Chiesa romanica di S. Giovanni Battista
Il Duomo
Il Palazzo Comunale (riedificato nel 1463)
La Rocca (XV-XVI sec.)
La Chiesa romanico-gotica di San Francesco

Comments

comments