Fonti – I Suns finalizzano lo scambio per Bradley Beal dei Wizards

Adrian WojnarowskiVeterano NBA Insider18 giugno 2023, 16:31 ET4 minuti di lettura

Bradley Beal porta le giocate dei momenti salienti a Phoenix

Dai un’occhiata alle migliori giocate della scorsa stagione della nuova guardia dei Phoenix Suns Bradley Beal.

IL I Washington Wizards stanno finalizzando uno scambio per inviare la tre volte guardia All-Star Bradley Beal ai Phoenix Suns per un pacchetto che dovrebbe includere Chris Paul, Landry Shamet, più scelte del secondo turno e uno scambio di scelte, hanno detto fonti ESPN domenica.

L’accordo potrebbe richiedere alcuni giorni per essere completato, ma le fonti hanno detto che Beal è diretto ai Suns per formare un nuovo Big 3 insieme a Devin Booker e Kevin Durant.

L’agente di Beal, Mark Bartelstein di Priority Sports, ha confermato a ESPN che Beal atterrerà con i Suns.

“È un processo molto complicato e ci sono molti ostacoli da superare, e Ted Leonsis e Michael Winger sono stati partner incredibili nel far sì che ciò accada”, ha detto Bardelstein a ESPN. “Ted è stato al nostro fianco sin dal giorno in cui è stato creato Brad [former general managers] Ernie Grenfield e Tommy Shepard. Hanno sempre avuto il supporto di Brad in ogni modo, e ora abbiamo avuto la stessa esperienza con Ted e Michael Winger. Siamo molto grati”.

Beal rinuncia alla sua clausola di non scambio per accogliere l’accordo per un proprietario di Suns che ora si rende conto che il roster è ricco di talento e stipendio. Beal si unirà a Booker, Durant e Deandre Ayton – quattro contratti massimi con un accordo di contrattazione collettiva progettato per limitare fortemente la flessibilità del roster delle squadre a oltre $ 117 milioni al di sopra del secondo grembiule della tassa sul lusso. È stato l’ultimo gioco all-in nella caccia al campionato dei Suns.

L’arrivo di Beal ei 207 milioni di dollari rimanenti sul suo contratto renderanno i Suns una squadra di secondo grembiule per almeno i prossimi tre anni, costringendoli a fare molto affidamento su contratti minimi per completare il roster.

La dirigenza dei Suns e i giocatori chiave hanno venduto Beal a Phoenix come luogo in cui realizzare le sue speranze di campionato negli ultimi giorni, hanno detto fonti.

Il proprietario Mat Ishbia ha preso un enorme impegno per lo stipendio e la tassa sul lusso sui contratti di Beal e Durant per perseguire un titolo nelle prossime stagioni. I Suns pagheranno Booker, Durant, Beal e Ayton $ 163 milioni per tutta la stagione 2023-2024.

Bartelstein ha lavorato a stretto contatto con l’ala negli ultimi giorni per gestire un accordo con Phoenix, con colloqui che includevano conversazioni con più squadre, hanno detto fonti. La clausola di non scambio di Peel si è rivelata limitata nelle opzioni di Washington di negoziare un ritorno sul mercato.

I Wizards hanno perso gli ultimi quattro anni e $ 207 milioni del contratto di Beal, aprendo la strada all’ala per ricostruire il roster dopo aver saltato i playoff in quattro degli ultimi cinque anni, che includevano tutte stagioni perse. I Suns non avevano scelte al draft al primo turno da aggiungere all’accordo a causa del controllo dei Brooklyn Nets dall’accordo con Kevin Durant.

Dopo 11 anni con i Wizards – che lo hanno scelto al terzo posto assoluto nel 2012 – Beal si avvicina ai 30 anni e ammette che la franchigia sta finendo rapidamente per contendersi l’ala.

Dopo lo scambio di Beal, i Suns effettueranno due scambi di successo sotto Ishbia negli ultimi mesi, incluso l’affare Durant.

Dopo aver completato la prima stagione di un contratto quinquennale da 251 milioni di dollari, Beal è l’unico giocatore attuale della NBA a negoziare una clausola di non scambio nel suo contratto, dandogli la possibilità di controllare non solo dove può andare, ma anche come il potenziale pacchetto può comprarlo e influenzare il suo nuovo cast di supporto.

La clausola di non scambio di Beal lo farà conoscere ai Suns.

Leonsis ha dato all’ala piena autonomia sul fatto che volesse ricostruire con i Wizards o perseguire un percorso attorno a talenti veterani più costosi. I Wizards sono in attesa di decisioni sulle opzioni dei giocatori sugli attaccanti Kyle Kuzma e Kristaps Porzingis, entrambi potrebbero diventare free agent senza restrizioni.

Beal ha segnato 23,2 punti di media in 50 partite afflitte da infortuni la scorsa stagione. Per la sua carriera, ha segnato una media di 22,1 punti, di cui 30,5 punti e 31,3 punti dal 2019 al 2021.

READ  Adani ritorna dal capodanno cinese, CSI 300, commercio neozelandese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *