Trump non può versare una cauzione da 464 milioni di dollari in un caso di frode civile, hanno detto i suoi avvocati alla corte



CNN

L'ex presidente Donald Trump non è riuscito a trovare una compagnia assicurativa che sottoscrivesse la sua cauzione per coprire una massiccia sentenza contro di lui in un caso di frode civile da parte del procuratore generale di New York, hanno detto i suoi avvocati alla corte d'appello di New York.

Gli avvocati di Trump hanno detto che avrebbe contattato 30 sottoscrittori per sostenere l'obbligazione entro la fine di questo mese.

“L'importo della sentenza, più gli interessi, supera i 464 milioni di dollari, e alcune società obbligazionarie considererebbero qualsiasi cosa che si avvicini a tale importo come un'obbligazione”, hanno scritto gli avvocati di Trump. (A Trump stesso è stato ordinato di pagare 454 milioni di dollari; i 464 milioni di dollari includevano gli alimenti per i suoi figli adulti, Don Jr. ed Eric.)

Il broker assicurativo Gary Giulietti, che ha testimoniato per Trump durante il processo per frode civile, ha firmato una dichiarazione giurata affermando che era “praticamente impossibile” ottenere la cauzione per l'intero importo.

Secondo gli avvocati di Trump, i potenziali sottoscrittori cercano denaro per sostenere l’obbligazione, non asset.

Gli avvocati di Trump hanno chiesto alla corte d'appello di ritardare la restituzione della cauzione fino a dopo l'appello del caso, sostenendo che il valore dei beni di Trump supera la sentenza. Se la corte d'appello si pronunciasse contro di lui, Trump ha chiesto alla corte di ritardare la spedizione della cauzione fino a quando non si appellerà alla Corte Suprema di New York.

Il mese scorso Trump lo era condannato a pagare 355 milioni di dollari “Guadagni illegittimi” o “guadagni illegittimi” del giudice di New York Arthur Engron in un caso di frode civile intentato dal procuratore generale di New York Letitia James. Nella sua decisione di 93 pagine, Engoron ha scritto che Trump e i suoi figli adulti – compresi i suoi figli adulti – erano responsabili di frode, cospirazione e fornitura di falsi rendiconti finanziari e falsi documenti aziendali. Tassi di prestito e assicurazione molto vantaggiosi.

READ  Biden e McCarthy si preparano ad avviare i colloqui sul tetto del debito degli Stati Uniti mentre l'orologio ticchetta verso il default

Trump deve più di 450 milioni di dollari più interessi.

Trump sta facendo appello contro la sentenza, ma per impedire che la sentenza venga applicata, Trump deve versare una cauzione sul conto in attesa del processo di appello, il cui contenzioso potrebbe richiedere anni.

Trump ha pubblicato Obbligazione da 91,6 milioni di dollari e. Jean Carroll all'inizio di questo mese come parte del suo appello nel caso di diffamazione.

Ma Giulietti ha detto che alcuni grandi sottoscrittori hanno politiche interne che impediscono loro di sottoscrivere obbligazioni superiori a 100 milioni di dollari. Nessuna di loro, comprese le più grandi compagnie assicurative del mondo, accetta beni immobili: si sentono a proprio agio solo con contanti o azioni, ha detto.

Includendo commissioni e interessi, Trump ha affermato che dovrebbe ammontare a più di 550 milioni di dollari.

“Nella mia carriera, in cui sono stato direttamente o indirettamente coinvolto nell'emissione di migliaia di obbligazioni, non ho mai sentito né visto un ricorso di tale portata per una società privata o un individuo”, ha detto Giulietti. “Dopo notevoli sforzi in buona fede nelle ultime settimane, in queste circostanze non è possibile ottenere una cauzione di appello per la sentenza da oltre 464 milioni di dollari.”

Alan Gordon, il massimo funzionario legale della Trump Organization, ha dichiarato in una dichiarazione giurata che Chubb, che ha sottoscritto la cauzione da 91,6 milioni di dollari di Trump per coprire la sentenza Carroll, non poteva accettare beni immobili per ottenere una cauzione per frode civile.

La mancanza di sottoscrittori che accettino Gordon Real Estate è un “grande ostacolo” all'ottenimento di un'obbligazione.

READ  HSBC acquista la Silicon Valley Bank UK, assicura i depositi

Il portavoce della campagna di Trump, Steven Cheung, ha criticato la portata del verdetto di frode.

“Un vincolo di questa portata violerebbe la legge, contraddirebbe i principi fondamentali della nostra repubblica e minerebbe fondamentalmente lo stato di diritto a New York”, ha affermato Cheung. “Il presidente Trump continuerà a combattere, a sconfiggere tutte queste bufale dirette da Joe Biden e a rendere di nuovo grande l'America”.

Correzione: questa storia è stata aggiornata per scrivere correttamente il nome di Gary Giulietti, il broker assicurativo di Trump. È stato aggiornato per includere ulteriori dettagli e informazioni di base.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *